12:32 14 Agosto 2020
Mondo
URL abbreviato
160
Seguici su

Il ministro britannico per la Brexit, Steve Barclay, ha firmato la legge per l'annullamento dell'European Communities Act, l'atto firmato nel 1972 per l'adozione della normativa europea.

"È un passo storico per il ritorno dei poteri legislativi da Bruxelles al Regno Unito", riferisce una nota del governo britannico, che accelera sulla Brexit. La legge che cancella le norme UE in GB entrerà in vigore il 31 ottobre, la data in cui il paese atlantico lascerà l'Unione

Si tratta di un passaggio burocratico fortemente simbolico, che arriva in un momento in cui Johnson vuole riprendere i negoziati con la UE per modificare le condizioni e arrivare ad una uscita con accordo. Con o senza una processo di transizione concordato con Bruxelles, Johnson è deciso ad abbandonare in ogni caso l'UE. 

Una pietra miliare

L'European Communities Act permette alla GB di recepire automaticamente nel proprio ordinamento giuridico le norme della UE. Il decreto cancellerà tutte le leggi europee attualmente in vigore nel paese. Il ministro Barclay ha affermato che si tratta di "una pietra miliare per la riappropriazione del controllo sulla legislazione da parte del Regno Unito. È un segnale chiaro che il popolo non torna sui propri passi, e che, come promesso, lasceremo l'Unione europea il 31 ottobre, qualsiasi cosa accada".

L'operazione Yellowhammer

Ha suscitato enorme scalpore la rivelazione del Sunday Times, riguardo un dossier segreto trapelato alla stampa che conteneva i piani per evitare il caos post-Brexit, che il governo di Londra ritiene possa verificarsi. Secondo il dossier, l'uscita senza accordo potrebbe aprire uno scenario di caos, aumento dei prezzi di beni di prima necessità, razionamento di carburante, carenza di cibo e medici, proteste e rivolte, difficoltà nel gestire i confini. 

Alcuni personaggi politici hanno commentato sostenendo che il dossier rivela solo il peggiore dei casi, mentre secondo altri si tratterebbe di un tentativo per ostacolare la ripresa delle trattative.

Tags:
Gran Bretagna, Regno Unito, Brexit
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook