Widgets Magazine
20:58 22 Settembre 2019

6 potenziali sintomi del cancro da non sottovalutare

© Depositphotos / Simply
Mondo
URL abbreviato
1161
Seguici su

Sono molti i sintomi della malattia che possiamo notare nella quotidianità, prima di rivolgerci, ovviamente, al medico. Ce ne parla uno specialista in oncologia.

Il dott. Sergej Abashin, ricercatore del Centro nazionale di ricerca medica sull’ematologia infantile, l’oncologia e l’immunologia Rogachev, ha elencato sei sintomi del cancro che possiamo facilmente rintracciare.

In primo luogo, ha detto il medico, bisogna far caso a eventuali perdite di sangue o altre secrezioni inusuali in tutti gli organi o parti del corpo. E, ovviamente, notare eventuali ispessimenti, gonfiori, bernoccoli strani sul corpo.

Possono indicare la presenza di patologie oncologiche anche ferite che tardano a rimarginarsi. Ancora un sintomo sono i malfunzionamenti dell’intestino o della vescica urinaria che durano da diverso tempo, ha spiegato il dott. Abashin.

Anche problemi più comuni come difficoltà a deglutire, raucedine e tosse sono potenziali sintomi dell’insorgere di tumori maligni. Infine, ha detto il dottore, sono un brutto segno i cambiamenti dei nei.

Il medico ha sottolineato che questi sintomi possono essere legati anche ad altre patologie, quindi è sempre e comunque necessario rivolgersi a uno specialista per svolgere tutti gli esami del caso, come la biopsia, l’istologia e altre analisi.

Correlati:

La moglie di Bashar al-Assad ha sconfitto il cancro
Perché si forma il cancro? Scoperta causa principale
La dieta che aiuta a curare il cancro
Tags:
Ricerca scientifica, Medicina
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik