Widgets Magazine
07:41 26 Agosto 2019
Il razzo leggero monouso Vega e il lanciatore Ariane 5

Esploso in orbita il razzo europeo Ariane 4

© Sputnik . Sergey Mamontov
Mondo
URL abbreviato
185

Il terzo stadio del lanciatore si trovava in orbita da 27 anni, durante i quali aveva girato intorno alla Terra, fino a che non è esploso autonomamente.

L’Ariane 4 è un lanciatore di classe media usato dal 1988 al 2003. Il design fu creato dal Centre national d'études spatiales francese e prodotto da Arianspace.

Il servizio di monitoraggio spaziale esterno delle forze armate USA ha individuato l’esplosione, in orbita, del terzo stadio di un Ariane 4, come riporta il 18° squadrone del servizio.

Secondo il comunicato, il terzo stadio dell’Ariane 4 è esploso in orbita il 22 luglio scorso. Sono stati ritrovati 7 frammenti. Lo stadio sarebbe esploso da solo, e non in seguito a collisione con altri oggetti.

Lo stadio era in orbita dall’agosto 1992, quando il razzo aveva lanciato tre satelliti: il Topex/Poseidon francoamericano, il Kitsat-1 sudcoreano e l’S80/T francese. Prima della distruzione lo stadio, ormai abbandonato, del lanciatore ha orbitato intorno alla Terra per circa 27 anni a un’altitudine tra 1404 e 1296 km.

​Il 18° squadrone dell’US Air Force Space Control è basato alla base militare di Vandenberg, in California e individua, traccia e identifica tutti gli oggetti artificiali sull’orbita bassa della Terra.

Correlati:

Russia, il lanciatore riutilizzabile Krylo SV sarà testato nei prossimi anni
Video, Giappone: razzo spaziale privato precipita in mare dopo lancio
Video: razzo SpaceX prende fuoco e non decolla
Tags:
razzo
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik