Widgets Magazine
15:52 24 Agosto 2019
Arance

Gli alimenti che aiutano i fumatori a prevenire le malattie letali

© Fotolia / Janis Smits
Mondo
URL abbreviato
160

Uno studio rivela gli alimenti che possono giovare ai fumatori e aiutarli a prevenire il cancro e le patologie dell’apparato cardiovascolare.

Un gruppo di ricercatori ha analizzato il regime alimentare e le abitudini di vita di 56.048 abitanti della Danimarca per 23 anni. All’inizio della ricerca i volontari avevano dai 52 ai 60 anni. Durante i 23 anni dello studio, sono deceduti 14.083 partecipanti, di cui 4.065 per via di patologie cardiovascolari e 6.299 in seguito a malattie oncologiche.

Qual è il segreto di chi ha vissuto più a lungo sentendosi meglio? Lo studio, i cui risultati sono stati pubblicati su Nature, ha rivelato che queste persone consumavano costantemente (almeno 500 mg al giorno) agrumi, mirtilli, mele, tè verde e altri alimenti ricchi di flavonoidi.

E non è finita qui: questi prodotti, infatti, hanno esercitato un effetto protettivo più potente proprio nel caso dei fumatori e consumatori di bevande alcoliche.

In conclusione, gli autori dello studio consigliano di assumere alimenti ricchi di flavonoidi per ridurre la mortalità, soprattutto nei fumatori e nei consumatori di alcol. I ricercatori, tuttavia, mettono in guardia gli amanti di queste abitudini poco sane: i flavonoidi non fanno che alleviare l’effetto nocivo di tabacco e alcol, ma non lo annullano.

Correlati:

La dieta che salva il pianeta dal riscaldamento globale
Carne o verdure? La dieta perfetta per evitare la morte precoce
La dieta che aiuta a curare il cancro
Tags:
cancro, fumo, Fumo
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik