Widgets Magazine
16:15 24 Agosto 2019

Sparatoria nella moschea a Oslo, per la polizia è "tentato attacco terroristico"

© AFP 2019 / Terje Pedersen / NTB Scanpix
Mondo
URL abbreviato
0 11

La sparatoria avvenuta in una moschera vicino Oslo è stata classificata dalla polizia norvegese come "tentato attacco terroristico", con il sospetto di coinvolgimento di estremistri di destra e anti-immigranti.

"Stiamo assitendo ad un tentato attacco terroristico", ha affermato il capo ad interim della polizia Rune Skjold durante una conferenza stampa dopo che l'incidente di sabato ha lasciato un uomo ferito.

Skjold ha affermato che l'indagine ha appurato che l'attentatore risulta essere un estremista di destra con vedute anti-immigrati.

Il sospetto, equipaggiato con molteplici armi, ha aperto il fuoco nella moschea di Baerum, un sobborgo di Oslo, sabato pomeriggio, prima di essere placcato da un uomo che ha subito delle "ferite minori" durante la sparatoria.

Alcune ore dopo l'attacco, il corpo di una giovane donna parente del sospetto è stato trovato senza vita in una casa di Baerum.

La polizia ha anche reso noto che il sospetto, descritto come "un giovane uomo" con "background norvegese", residente nelle vicinanze del centro islamico, è stato interrogato, ma si è rifiutato di "dare spiegazioni alla polizia".

L' 11 agosto i fedeli musulmani festeggiano l'Id al-adha, la "festa del sacrificio", che cade 70 giorni dopo la fine del Ramadan.

Nel luglio del 2011 in Norvegia l'estremista di destra Anders Breivik uccise 77 persone in due attacchi premeditati ad Utoya ed Oslo.

Correlati:

Sparatoria a Santiago del Cile, almeno 5 morti in un negozio
Almeno 9 persone ferite in due sparatorie a Chicago
Tags:
sparatoria, Norvegia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik