Widgets Magazine
06:31 26 Agosto 2019

Polonia, fermata organizzazione che celebrava il compleanno di Hitler

© AP Photo / Kerstin Joensson
Mondo
URL abbreviato
486

Il tribunale polacco ha decretato la fine dell’attività dell’organizzazione “Orgoglio e modernità”, i cui membri nel 2017 avevano celebrato il compleanno di Hitler.

All’inizio dell’anno scorso la Polonia è stata scossa da un grave scandalo dopo il reportage di TVN24 nel quale dei giornalisti in incognito partecipavano ad alcuni eventi dell’organizzazione “Orgoglio e modernità” (in polacco, Duma i Nowoczesność). Si tratta, tra le altre cose, anche delle celebrazioni in onore del compleanno di Adolf Hitler.

Nel bosco in cui si era tenuta la festa, erano state appese bandiere con la svastica, risuonavano marce, brindisi e saluti nazisti.

“Il tribunale locale di Gliwice mercoledì ha preso la decisione di porre fine all’attività dell’organizzazione Orgoglio e modernità”, riporta il sito d’informazione polacco PAP.

Secondo il giudice che ha emesso la sentenza, “il carattere di questo evento non suscita dubbi”, ma si parla di “celebrazione di Hitler”.

Tags:
Adolf Hitler, Polonia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik