Widgets Magazine
07:44 26 Agosto 2019
Celia Lora

Modella di Playboy si fa fotografare su sfondo radar sovietico a Chernobyl

© Foto: Instagram / celi_lora
Mondo
URL abbreviato
4514

La foto che immortala la modella è stata scattata presso il radar Duga, una vecchia stazione di allerta sovietica diventata uno dei simboli della zona di Chernobyl.

Celia Lora, una modella messicana di Playboy, si è aggiunta alla lista in crescita di persone che si sono recate in visita nella zona del disastro nucleare di Chernobyl negli ultimi mesi. Durante la sua visita, si è fatta fotografare mentre visitava la zona.

La foto, che Lora ha condiviso sulla sua pagina Instagram, la mostra in piedi proprio accanto ad un cartello che indica il pericolo di radioattività senza indossare gli indumenti protettivi sullo sfondo di quello che sembra essere uno dei simboli cult della zona di esclusione: il radar Duga.

Visualizza questo post su Instagram

#tbt #Chernobyl #ukraine #ucrania 🇺🇦 ⚠️🚷 #pripyat

Un post condiviso da Celia Lora (@celi_lora) in data:

Mentre il post ha già accumulato oltre 43mila like al momento della stesura di questo articolo, sembra che molti utenti non siano positivamente impressionati dall'impresa di Lora.

"Portatela via!!"

​"In pochi anni e prenderà il cancro!!!"

​All'inizio di quest'anno, la modella di Instagram Veronika Rocheva aveva acceso intense discussioni tra gli utenti del web pubblicando le sue foto osè scattate nella città fantasma di Pripyat nella zona di esclusione di Chernobyl.

Il disastro di Chernobyl, considerato uno dei peggiori incidenti nucleari della storia, si è verificato il 26 aprile 1986. Hanno sofferto per la contaminazione radioattiva 8,4 milioni di persone tra Bielorussia, Ucraina e Russia, mentre oltre 400mila persone sono state costrette a lasciare le loro case per gli alti livelli di radioattività.

Tags:
Social Network, Società, Chernobyl
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik