Widgets Magazine
06:40 26 Agosto 2019
Boeing P-8A Poseidon

Aereo americano avvistato vicino a base russa in Siria. Decollo avvenuto in Sicilia

CC BY-SA 2.0 / aceebee / Boeing P-8A Poseidon
Mondo
URL abbreviato
Le attività di ricognizione ai confini della Russia (16)
5426

Un aereo militare americano ha svolto delle attività di ricognizione nelle vicinanze della base della marina militare russa nel porto siriano di Tartus.

L’avvistamento è riportato dal portale PlaneRadar. L’aereo da pattugliamento marittimo USA Boeing P-8 Poseidon targato 169329 è decollato dalla base aerea NATO di Sigonella, Sicilia. Alle 12.10 il velivolo è stato avvistato nella parte orientale delle acque del Mediterraneo. Il volo è avvenuto a un’altezza di 9,4 km sopra la terraferma con una velocità di 946,2 km all’ora. Alle 12.15 l’aereo ha raggiunto la zona di Tartus.

Le attività di ricognizione ai confini della Russia

Negli ultimi tempi i droni e gli aerei da ricognizione stranieri hanno iniziato ad avvicinarsi alla Russia e alle basi russe in Siria. Secondo i dati del Ministero della Difesa russo, sono 39 i velivoli stranieri avvistati ai confini del paese solo nell’ultima settimana. I caccia russi hanno dovuto intervenire 12 volte per fermare le violazioni.

Nonostante le esortazioni del Ministero della Difesa russo, il Pentagono si rifiuta di interrompere le sue attività di ricognizione nelle vicinanze della Russia.

Tema:
Le attività di ricognizione ai confini della Russia (16)

Correlati:

Aerei della Nato in missione di ricognizione presso i confini russi
Aereo americano sorvola la Crimea in "ricognizione"
Tags:
Russia, NATO
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik