Widgets Magazine
19:44 22 Agosto 2019
Papa Francesco

Papa Francesco prega per le vittime delle stragi in USA

© AP Photo / Alessandra Tarantino
Mondo
URL abbreviato
407

Dopo l’Angelus domenicale, parlando da piazza San Pietro, il pontefice ha rivolto un messaggio alle vittime delle stragi di El Paso e Dayton.

“Cari fratelli e sorelle, sono spiritualmente vicino alle vittime degli episodi di violenza che in questi giorni hanno insanguinato il Texas, la California e l’Ohio, negli Stati Uniti, colpendo persone inermi. Vi invito ad unirvi alla mia preghiera per quanti hanno perso la vita, per i feriti e i loro familiari”, ha detto Papa Francesco.

Le stragi a Dayton e El Paso

Ieri sera ci sono state uccise 20 persone nella sparatoria nel centro commerciale Walmart a El Paso. 26 persone sono rimaste ferite. 

L’esecutore della strage, un 21enne di Allen, residente in un sobborgo di Dallas, si è arreso alla polizia fuori dal negozio Walmart. I media statunitensi lo hanno identificato come Patrick Crusius, bianco, e lo hanno collegato a un "manifesto" pubblicato online che include frasi riguardo “l'invasione ispanica" del Texas.

“Esprimiamo le nostre sincere condoglianze ai feriti e alle famiglie di coloro i cui parenti sono stati uccisi”, ha detto il sindaco di El Paso Dee Margo.

Dell’accaduto è stato informato il presidente degli Usa Donald Trump.

“Terribili sparatorie a El Paso, in Texas. Le notizie sono pessime, molte vittime. Stiamo lavorando con le autorità statali e locali e forze dell'ordine”, ha scritto trump su Twitter.

Poche ore dopo a Dayton, Ohio, è avvenuta un'altra sparatoria. 9 persone sono morte. 

Tags:
Papa Francesco
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik