Widgets Magazine
04:18 24 Agosto 2019

Bilancio del sabato di cortei, 1000 in piazza a San Pietroburgo e 600 fermati a Mosca

© Sputnik . Aleksey Danichev
Mondo
URL abbreviato
7113

La questura di Mosca comunica i dati sulla manifestazione non autorizzata di sabato pomeriggio a favore dei candidati indipendenti non ammessi alle elezioni amministrative: il bilancio è di 1500 partecipanti e 600 fermi.

Nel programma degli organizzatori veniva annunciata la presenza di diversi picchetti e cortei lungo l'anello dei Boulevard di Mosca. La maggior parte dei manifestanti si è concentrata sulla piazza Pushkin, distante qualche centinaio di metri dal municipio della capitale russa, dove si era svolta la manifestazione della settimana scorsa. 

"Alla manifestazione non autorizzata di sabato 3 agosto nel centro di Mosca hanno preso parte 1500 persone: per violazioni alla legge di vario carattere sono state fermate circa 600 persone" - si legge nel comunicato diramato dall'ufficio stampa della polizia di Mosca.

La protesta è stata promossa dagli attivisti politici che fanno capo al "Partito Libertariano" contro la mancata ammissione di candidati indipendenti alle elezioni degli organi amministrativi di Mosca, in programma a settembre. Uno di questi candidati, la trentunenne Lyubov Sobol', ha scritto sul proprio profilo twitter di essere stata fermata al suo arrivo sul luogo di svolgimento della manifestazione, non autorizzata.

Il responsabile del Consiglio per i Diritti Umani presso la presidenza della Federazione Russa, Mikhail Fedotov ha rivolto una critica ai promotori della manifestazione, definendo "irresponsabile" l'iniziativa e rimarcando la piena facoltà di chiunque a battersi per i propri diritti, ma nel rispetto della legge.

Tra i fermati si contano anche 10 giornalisti, che però sono stati subito rilasciati, come dichiarato da Vladimir Solovyev, presidente dell'Unione dei Giornalisti russa.

Manifestazione anche a San Pietroburgo

Nel pomeriggio di sabato si è svolta una manifestazione, regolarmente autorizzata, a San Pietroburgo, in piazza Lenin, a cui hanno preso parte circa 1000 persone, come comunicato dall'ufficio stampa della questura della città.

Sabato prossimo manifestazione autorizzata a Mosca

Per la giornata di sabato 10 agosto a Mosca, in prospekt Sakharov, è stato autorizzato lo svolgimento di una manifestazione con affluenza consentita fino a 100 mila persone e l'installazione di un palco per interventi. Gli organizzatori hanno intitolato l'evento "Za Dopusk" - "Per l'ammissione" dei candidati indipendenti precedentemente esclusi per irregolarità nelle firme presentate alla commissione elettorale di Mosca. Le elezioni per il rinnovo del consiglio comunale e delle 45 circoscrizioni in cui è divisa Mosca si terranno il 9 settembre.
Il 27 luglio una manifestazione non autorizzata si è tenuta davanti al municipio di Mosca ed è sfociata in disordini e scontri, in seguito ai quali, secondo fonti ufficiali, la polizia ha fermato 1074 persone.

 

RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik