Widgets Magazine
19:39 22 Agosto 2019
Misurata, Libia

Libia, le forze di Sarraj abbattono un drone dell’Lna vicino a Misurata

© flickr.com / Ben Sutherland
Mondo
URL abbreviato
0 92

L’esercito del Governo di accordo nazionale di Fayez al-Sarraj ha dichiarato di aver abbattuto un drone dell’Esercito nazionale libico (Lna) nei pressi di Misurata. Lo riferisce la pagina del commando dell’operazione “Vulcano di rabbia” delle forze di Sarraj.

“Questa mattina sul fronte meridionale le nostre unità in forza alla regione militare centrale hanno abbattuto un drone da combattimento dell’Esercito nazionale libico con i missili “Wig Loong” che sono stati forniti a Haftar dagli Emirati Arabi Uniti. Il drone aveva cercato di colpire degli obbiettivi nei pressi della città di Misurata”, si legge nel messaggio.

Nei giorni scorsi le forze del maresciallo Haftar avevano bombardato l'accademia dell'aeronautica di Misurata, dove si trova il contingente italiano. Nel corso del raid dell’Lna nessun italiano è rimasto ferito.

La guerra in Libia

Dopo il rovesciamento e l'omicidio di Muammar Gheddafi nel 2011, in Libia è scoppiata una crisi politica. Il paese si trova ora spaccato a metà e governato da due distinte autorità. Il Parlamento eletto dal popolo si trova a est; mentre a ovest, nella capitale Tripoli, ha sede un Governo di accordo nazionale, sostenuto dall'ONU e dall'UE e guidato da Fayez al-Sarraj. Le autorità della zona orientale agiscono indipendentemente da Tripoli e collaborano con l’Esercito nazionale libico, comandato da Khalifa Haftar.

Il 4 aprile, il maresciallo Khalifa Haftar ha ordinato alle sue forze di lanciare un’offensiva contro la capitale per "liberarla dai terroristi". Le unità armate fedeli al governo di Tripoli hanno annunciato l'inizio dell'operazione di risposta "Vulcano di rabbia". Al momento, continuano le battaglie di posizione nell'area della capitale libica. Secondo l'OMS, il bilancio delle vittime negli scontri ha superato le 450 persone, mentre sono più di 2100 i feriti.

Correlati:

L’Italia s’interroga sulle prospettive del conflitto in Libia
Libia, offensiva di Haftar sembra impantanata
Libia chiude tre centri di detenzione migranti
Tags:
Khalifa Haftar, Fayez al-Sarraj, Libia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik