Widgets Magazine
07:43 26 Agosto 2019
Lanzamiento de misil por Corea del Norte

Nord Corea: conferma terzo test missilistico

© REUTERS / Kim Hong-Ji
Mondo
URL abbreviato
1110

Il leader nordcoreano Kim Jong Un avrebbe supervisionato un terzo test missilistico. Il giorno prima sarebbe avvenuto il lancio di due razzi finiti in mare

La conferma questa mattina dai media norcoreani. Si tratterebbe di un sistema multiplo telecomandato di razzi di grosso calibro, una nuova generazione di missili. Il sistema migliorerà la capacità del paese di colpire gli obiettivi militari statunitensi in Corea del Sud, ha riferito la stampa del paese. 

La Corea del Nord ha intensificato l'attività missilistica. Ieri i militari del sud Corea avevano riferito di due missili lanciati da Pyongyang finiti in mare, al largo della costa orientale. Quello confermato oggi, sarebbe il terzo test missilistico della settimana. 

L'intensificazione dell'attività militare potrebbe servire a far pressione sugli Stati Uniti e sul loro paese alleato, la Corea del Sud, relativamente ai negoziati sul nucleare. 

​La soddisfazione di Kim

Il presidente Kim Jong Un si è detto molto soddisfatto per i lanci. La KCNA, l'agenzia di stampa della Corea del Nord,  ha riferito che Kim ha espresso "grande soddisfazione" per i test di venerdì, che confermano le "prestazioni di volo del controllo di livello d'altitudine, la capacità di cambiare traccia, la precisione nel colpire un bersaglio e la potenza esplosiva della testata del missile guidato".

I complimenti di Donald Trump

Sorprendentemente Washington ha avuto una reazione positiva, rispetto all'intensificarsi dei test avvenuti nell'ultima settimana. Proprio ieri, il presidente Trump, si era congratulato con l'omologo nordcoreano. «Il presidente Kim ha una grande e meravigliosa visione per il suo paese - aveva detto - e solo gli Stati Uniti guidati da me come presidente possono realizzarla»

 

Tags:
USA, Corea del Sud, Corea del Nord
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik