Widgets Magazine
15:11 24 Agosto 2019
Hyperloop

Primo Hyperloop in Europa sarà costruito da compagnia olandese

© Foto : Hyperloop Technologies
Mondo
URL abbreviato
252

Hardt Hyperloop ha dato lavoro agli studenti vincitori di una delle competizioni di Elon Musk. E ora ha trovato solidi partner - Deutsche Bahn e Tata Steel - e sta iniziando la costruzione di un sito di test.

Hardt Hyperloop è stata fondata dall'ingegnere olandese Tim Houter, che è fiducioso che i tunnel sottovuoto potranno unire l'Europa nel modo in cui la ferrovia ha unito gli Stati Uniti, rendendo più comodo viaggiare rapidamente da un punto del continente all'altro.

L'idea di Hyperloop è stata proposta sei anni fa dal capo di SpaceX e Tesla, il miliardario Elon Musk: secondo il suo piano, in un tunnel sottovuoto le capsule possono raggiungere velocità superiori a 1000 km/h. L'imprenditore sperava inoltre che, nel caso della produzione di massa, i tunnel non sarebbero stati molto più costosi delle ferrovie, ma finora per via delle difficoltà tecniche non è stato realizzato neanche un progetto di "trasporto del futuro". Houter è fiducioso che questi problemi possano essere risolti: sono necessari solo tempo e denaro.

In un'intervista con CNBC, Houter ha descritto il principale vantaggio di Hardt, che contribuirà a creare la vasta rete di tunnel necessaria per l'Europa. La società ha sviluppato un sistema di trasferimento delle capsule da una manica all'altra che non richiede parti in movimento.

Attualmente, Hardt ha solo una pista di prova costruita nella città olandese di Delft. Tuttavia, Houter afferma che la società ha ottenuto il supporto di partner seri, tra cui l'operatore delle ferrovie Deutsche Bahn e il colosso della siderurgia Tata Steel, e ora sta iniziando a costruire un sito per i test per i tunnel sottovuoto.

Allo stesso tempo, Houter ha espresso una tempistica di implementazione piuttosto contenuta: il test center sarà lanciato entro la fine del 2021 e la società spera di implementare il primo progetto commerciale nel 2028. CNBC nota che a quel punto la concorrenza potrebbe uccidere il progetto.

Ma Houter vede come un fattore positivo la nascita di nuovi concorrenti: secondo lui, questa è la prova che questa tecnologia è realizzabile e utilizzabile. Spera che ci sarà un posto per tutti nell'enorme mercato e si schiererà per la standardizzazione. Secondo lui, Hardt ha concluso accordi con altri protagonisti di questa promettente sfera, tra cui American Hyperloop Transportation Technologies. Va notato che HTT intende lanciare il suo primo Hyperloop nel 2022.

Il team Hardt è composto da studenti che hanno vinto un concorso nel 2017, che Elon Musk organizza annualmente per gli sviluppatori di capsule Hyperloop in California. Quest'anno ha vinto la squadra tedesca, stabilendo un nuovo record di velocità: 463 km/h su una pista lunga poco più di un chilometro.

Correlati:

Elon Musk identifica i nemici di Tesla: le compagnie petrolifere
Elon Musk annuncia creazione dell'auto sommergibile di James Bond
Elon Musk dice addio a Twitter
Tags:
Europa, Hyperloop
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik