Widgets Magazine
12:02 22 Agosto 2019
Le rovine della città libica Sirte

Libia, forze aeree di Haftar attaccano Misurata: gli italiani non sarebbero colpiti

© AP Photo / Manu Brabo
Mondo
URL abbreviato
241

L’Esercito nazionale libico ha bombardato l'accademia dell'aeronautica nella città libica di Misurata, dove si trova il contigente di forze militari italiane, ha rivelato una fonte a Sputnik. A quanto si apprende dai media, nessun soldato italiano è rimasto ferito.

“Gli aerei da combattimento delle forze aeree dell’Esercito nazionale libico hanno compiuto diversi attacchi sulla città libica di Misurata”, ha dichiarato una fonte, precisando che “il raid è stato realizzato sull'accademia dell'aeronautica di Misurata”.

Nessun militare italiano è rimasto ferito e le infrastrutture in uso al contingente militare italiano non hanno subito danni, riportano i media italiani. Le forze di Haftar hanno anche bombardato obiettivi a ovest di Sirte.

Martedì l'Esercito Nazionale Libico, fedele al generale Haftar, ha bombardato l'aeroporto di Mitiga con missili grad. L'aeroporto di Mitiga (Tripoli) è l'unico funzionante nel nord-ovest del paese.

Dopo il rovesciamento e l'omicidio di Muammar Gheddafi nel 2011, in Libia è scoppiata una crisi politica. Il paese si trova ora spaccato a metà e governato da due distinte autorità. Il parlamento eletto dal popolo si trova a est; mentre a ovest, nella capitale Tripoli, ha sede un Governo di accordo nazionale sostenuto dall'ONU e dall'UE guidato da Fayez al-Sarraj. Le autorità della zona orientale agiscono indipendentemente da Tripoli e collaborano con l’Esercito nazionale libico, comandato da Khalifa Haftar.

Il 4 aprile, il comandante Khalifa Haftar ha ordinato alle sue forze di lanciare un’offensiva contro la capitale per la "liberarla dai terroristi". Le unità armate fedeli al governo di Tripoli hanno annunciato l'inizio dell'operazione di risposta Vulcano di rabbia. Al momento, continuano le battaglie di posizione nell'area della capitale libica. Secondo l'OMS, il bilancio delle vittime negli scontri ha superato le 450 persone, e oltre 2100 sono rimaste ferite.

Correlati:

In Libia trovati maghi guerrieri al servizio di Haftar
Libano, Il bel Paese del Medio Oriente
Libia: rilasciato peschereccio sequestrato
Politico: "Italia riceve più richiedenti asilo dalla Germania che dalla Libia"
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik