Widgets Magazine
19:42 22 Agosto 2019

Thailandia, caricabatterie portatile esplode in zaino di passeggera all’aeroporto – Video

© Foto: Screenshot/Chiang Mai International Airport-CNX Facebook
Mondo
URL abbreviato
0 12

Un caricabatterie per smartphone portatile è esploso nello zaino di una passeggera all'ingresso dell'aeroporto internazionale di Chiang Mai, nel nord della Thailandia.

Lo ha segnalato oggi l'Autorità per l'Aviazione Civile della Thailandia (CAAT) sul suo sito web. L'incidente è avvenuto giovedì, quando una turista straniera stava per entrare nell'aeroporto con uno zaino dietro le spalle. Tra gli effetti personali della donna c'era anche un caricabatterie portatile che ha preso fuoco all’improvviso. La scena è stata ripresa dalla telecamera di sorveglianza all’esterno dell’aeroporto. In seguito il filmato è stato pubblicato sullla pagina dell’aeroporto su Facebook.

Nel video si vede come una ragazza di colore si avvicina all’ingresso dell’aeroporto. In un istante, quando la ragazza sta appunto per entrare, dal fondo del suo zaino escono delle fiamme. La passeggera, presa alla sprovvista, si toglie immediatamente lo zaino e lo lancia nella carreggiata. Dopo aver notato che il caricabetteria è uscito dal buco formatosi dello zaino, lei lo solleva e cerca di mettere in salvo i suoi documenti e gli altri oggetti ancora intatti. Nel frattempo le fiamme si estinguono e un addetto alla sicurezza dell'aeroporto cerca di fotografare il caricabatterie con il cellulare ma improvvisamente il dispositivo prende nuovamente fuoco e comincia a ruotare velocemente producendo le fiamme e scintille.

“Pensateci, cosa potrebbe accadere se questo succedesse a bordo dell’aereo? Questo è il motivo per cui l'aeroporto deve controllare rigorosamente i bagagli e i caricabatterie dei passeggeri”, si legge nel post dell’aeroporto.

Soventemente le compagnie aeree consentono di portare i caricabatterie al bordo dell’aereo, ma ci sono alcune restrizioni tra cui la capacità del dispositivo. Per essere conformi agli standard della International Air Transport Association (IATA) un caricabatterie deve avere una capacità inferiore a 32000 mAh. Inoltre, i caricabatterie di qualsiasi capacità non sono permessi all'interno dei bagagli trasportati in stiva.

Correlati:

Ecco le compagnie aeree e gli aeroporti più puntuali
Pechino: terminata costruzione aeroporto più grande del mondo
Sicurezza aeroporti, Ue: via libera a schedatura passeggeri
Aviazione egiziana: "abbiamo superato le norme necessarie di sicurezza degli aeroporti"
Tags:
Thailandia, Aeroporto, Sicurezza
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik