Widgets Magazine
12:00 22 Agosto 2019

Tennista russa Kuznetsova si ritira dal Citi Open negli Usa a causa problema con il visto

© Sputnik . Alexei Filippov
Mondo
URL abbreviato
4115

Svetlana Kuznetsova, la tennista russa, ha dovuto ritirarsi dal Citi Open di Washington per problemi con il rilascio del visto americano, ma spera che la politica stia fuori dallo sport.

Svetlana Kuznetsova tramite un post su Instagram ha comunicato che a causa di problemi con il rilascio del visto americano non sarà possibile per lei partecipare al torneo Citi Open di Washington. Successivamente, il Dipartimento di stato degli Stati Uniti si è rifiutato di spiegare o commentare al Sputnik, spiegando che in conformità con le leggi statunitensi le informazioni sui visti sono confidenziali.

"È difficile dire quale sia il motivo. È la prima volta che mi capita una situazione del genere”, ha spiegato Kuznetsova a Sputnik. “Ho sempre fatto la domanda per il visto a Mosca e non ci sono mai stati alcuni problemi. Partecipo a tornei negli Stati Uniti da quando avevo 16 anni. Non voglio dare alcuna interpretazione a questo. Credo che la politica stia fuori dallo sport”, ha aggiunto la tennista.

Kuznetsova ha anche affermato di essersi rivolta alla Women's Tennis Association (WTA), e la United States Tennis Association (USTA) si è rivolta al consolato, ma ha ricevuto la stessa risposta: “Il caso si sta esaminando”.

Alla domanda su quali sono le sue prospettive in questa situazione, Kuznetsova ha risposto: “Ho raggiunto il punto in cui non mi creo nessuna illusione, nonostante dopo la mia pubblicazione di oggi il consolato abbia scritto: "Porti il passaporto". Tuttavia, non so come andrà a finire”.

Svetlana Kuznetsova è l’attuale campionessa del torneo Citi Open, titolo ottenuto battendo la croata Donna Vekic in finale. La prossima edizione del torneo si terrà dal 29 luglio al 4 agosto.

Correlati:

Visti di Schengen "facili" nelle ambasciate dei Paesi Ue in Africa
USA potrebbero negare visto al re dell’Arabia Saudita
Tags:
Sport, USA, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik