Widgets Magazine
19:31 22 Agosto 2019

Trump su guerra in Afghanistan: "Non voglio uccidere 10 milioni di persone"

© AP Photo / Carolyn Kaster
Mondo
URL abbreviato
13638

Lo ha dichiarato il presidente Usa Donald Trump durante l'incontro con il premier pakistano Imran Khan alla Casa Bianca.

Il presidente americano Donald Trump cerca assistenza dal Pakistan per liberare Washington dalla guerra in Afghanistan, affermando che potrebbe "vincere" l'annoso conflitto in una settimana se volesse uccidere milioni di persone e radere al suolo il Paese.

"Potrei vincere quella guerra in una settimana", ha detto Trump oggi, incontrando il premier pakistano Imran Khan alla Casa Bianca.

"L'Afghanistan sarebbe cancellato dalla faccia della terra... letteralmente in 10 giorni."

"Ma non voglio seguire questa strada", ha aggiunto il presidente. "Non voglio uccidere 10 milioni di persone."

Al contrario l'inquilino della Casa Bianca ha affermato che il Pakistan contribuirà a "tirar fuori" gli Stati Uniti dalla lunga guerra in Afghanistan in cui le precedenti amministrazioni si sono imbrigliate.

"Siamo lì da 19 anni ed abbiamo agito da poliziotti, non da soldati", ha detto Trump, aggiungendo che ha ritirato le truppe americane per la risoluzione del conflitto in Afghanistan.

"E' la cosa più vicina ad un accordo di pace", ha aggiunto Khan, sperando che nelle prossime settimane il governo afghano accetterà di condurre i negoziati con i talebani.

Il dialogo con i talebani

L'inviato speciale degli Stati Uniti Zalmay Khalilzad ha portato avanti il dialogo con i talebani per mesi, raggiungendo un "accordo di principio" a gennaio sul ritiro delle truppe straniere dall'Afghanistan, ma con molte questioni ancora non risolte.

"È chiaro che tutte le parti vogliono porre fine alla guerra", aveva detto Khalilzad all'epoca.

Tags:
Terrorismo, Talebani, Donald Trump, USA, Afghanistan, Pakistan
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik