23:24 13 Novembre 2019
Ministero della Difesa della Russia

Mosca smentisce bombardamenti contro civili nella provincia siriana di Idlib

© Sputnik . Natalia Seliverstova
Mondo
URL abbreviato
490
Seguici su

I militari russi non hanno colpito obiettivi civili nella provincia siriana di Idlib. Lo si afferma in un comunicato del ministero della Difesa russo ripreso dai media locali.

Il dicastero militare ha bollato come un fake le informazioni apparse sui media occidentali che riportavano "un raid in un mercato nel villaggio di Maarrat-en-Nuuman" da parte dell'aviazione russa.

Nel comunicato si osserva che nessun aereo ha effettuato voli nella zona. Il ministero della Difesa ha inoltre aggiunto che la notizia è stata diffusa appositamente da alcuni rappresentanti dell'organizzazione dei Caschi Bianchi, che riceve finanziamenti dal Regno Unito e dagli Stati Uniti.

La notizia precedente

In precedenza l'Associated Press, citando attivisti dell'opposizione siriana, aveva segnalato la morte di almeno 16 persone a seguito di un bombardamento di un mercato, e il ferimento di altri 30 civili. Nella notizia si sostiene che i bombardamenti contro il villaggio vengono effettuati ogni giorno, dal momento che le forze governative siriane, con il supporto dell'aviazione, cercano di aprire la strada per Idlib, ultima città controllata dai gruppi islamisti anti-Assad.

Il 21 luglio era stato riferito che le forze siriane e russe avevano lanciato l'offensiva più grande nella parte meridionale della provincia. Fonti hanno sostenuto che più di 30 attacchi aerei e missilistici mirati sono stati compiuti contro le strutture controllate dai movimenti fondamentalisti eredi di al-Nusra.

Tags:
ministero della Difesa della Federazione Russa, Russia, Esercito russo, caschi bianchi, Idlib, Siria, crisi in Siria
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik