Widgets Magazine
11:02 22 Agosto 2019

Trump: news sulla cattura delle spie CIA è totalmente falsa

© AP Photo / Andrew Harnik
Mondo
URL abbreviato
6014

In precedenza alcuni media statali dell'Iran hanno comunicato che i servizi segreti del Paese avevano scoperto una rete composta da 17 spie della CIA.

La notizia sulla cattura delle spie CIA in Iran è totalmente falsa, afferma il presidente degli Stati Uniti Donald Trump in un messaggio pubblicato su Twitter.

"Il rapporto dell'Iran che avrebbe catturato le spie della CIA è totalmente falso. Zero verità. Solo ulteriori bugie e propaganda (come il loro drone abbattuto) emesse da un regime religioso che sta completamente fallendo e non ha idea di cosa fare. La loro economia è morta e andrà molto peggio. L'Iran è un disastro totale!", si legge nel messaggio.

Il 22 luglio 2019 alcuni media statali iraniani hanno riportato che nel Paese erano state catturate 17 spie della CIA che lavoravano nel settore economico, militare, nucleare, nonché nel settore delle infrastrutture e nell'IT, e raccoglievano informazioni riservate.

Secondo quanto ha reso noto un esponente ufficiale del Ministero delle Informazioni e della Sicurezza nazionale dell'Iran alcune delle spie sono state condannate a morte.

Le tensioni tra Iran e Usa​

I commenti di Trump fanno eco alle osservazioni fatte in precedenza dal Segretario di Stato Mike Pompeo, il quale ha affermato che, sebbene non sia in grado di affrontare le specifiche delle dichiarazioni di spionaggio, "il regime iraniano ha una lunga storia di menzogne". Come prova, Pompeo ha sottolineato le differenze tra gli Stati Uniti e il rapporto iraniano sull'incidente dello scorso mese che ha coinvolto l'abbattimento di un drone statunitense da parte di Teheran.

In precedenza, l'Iran's Press TV ha rilasciato un'anteprima di un documentario intitolato "Mole Hunt", che mostrava come la CIA presumibilmente operi contro la Repubblica Islamica. Il documentario ha mostrato come i potenziali agenti vengono reclutati o gestiti dai paesi limitrofi, tra cui gli Emirati Arabi Uniti e l'Afghanistan, e hanno mostrato i dettagli su come la CIA introduce gli equipaggiamenti nel paese per gli agenti che operano all'interno dell'Iran. Insieme al documentario, i media iraniani hanno pubblicato le foto di presunti funzionari della CIA che, secondo i media, lavoravano con gli agenti con sede in Iran.

A giugno, l'Iran ha annunciato di aver scoperto una grande "rete di cyberespionaggio" della CIA con l'aiuto dei servizi di intelligence di altri paesi. In seguito la magistratura del paese ha dichiarato che il personale militare iraniano che lavora per l'intelligence USA sarebbe stato giustiziato per alto tradimento, mentre il personale non militare avrebbe ricevuto lunghe pene detentive.

Tags:
Donald Trump, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik