Widgets Magazine
01:19 18 Agosto 2019
Il principe Emanuele Filiberto di Savoia

Il principe Emanuele Filiberto derubato a Parigi

© AP Photo / Antonio Calanni
Mondo
URL abbreviato
10160

Il principe Emanuele Filiberto di Savoia e la moglie Clotilde Courau sono stati vittime dei ladri nel loro appartamento di Parigi.

Secondo il Parisien la vicenda sarebbe avvenuta venerdì 19 luglio. Dei ladri non ancora identificati si sono introdotti nell’appartamento del principe e della sua consorte nel XV arrondissement di Parigi durante l’assenza dei padroni di casa e hanno rubato alcuni gioielli. La coppia ha constatato il fatto la sera, dopo il rientro.

Al momento attuale non è ancora chiaro a quanto ammonti la perdita ma, secondo una fonte vicina agli investigatori, i ladri sono riusciti a portare via alcuni gioielli molto preziosi il cui valore complessivo raggiunge quasi mezzo milione di euro.

Le forze dell’ordine hanno già avviato le indagini. Il dipartimento locale per la lotta contro la criminalità organizzata e la polizia di Parigi hanno raccolto delle tracce sul luogo del crimine ma, secondo la fonte del Parisien, trovare i responsabili non sarà facile.

"Le indagini saranno difficili, furti di questo tipo sono raramente opera di principianti. Infatti per vendere pietre preziose bisogna avere una buona 'rete' di acquirenti di oggetti rubati, perché i gioielli sono riconoscibili alla vista", ha commentato, secondo quanto riportato dal giornale.

Emanuele Filiberto, nipote dell'ultimo re d'Italia, Umberto II di Savoia, è sposato dal 2003 con l'attrice francese Clotilde Courau. La coppia vive con le due figlie a Monte Carlo.

RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik