Widgets Magazine
07:30 21 Agosto 2019

British Airways cancella voli per il Cairo per motivi di “sicurezza”

© Foto : Pixabay
Mondo
URL abbreviato
0 02

La compagnia aerea ha comunicato lo stop dei voli per la capitale egiziana per sette giorni per consentire “revisioni di sicurezza”.

La compagnia aerea ha fatto l'annuncio a sorpresa ieri sera annullando tutti i voli nella capitale egiziana.

​In un comunicato ha dichiarato: "Esaminiamo costantemente le nostre disposizioni in materia di sicurezza in tutti i nostri aeroporti nel mondo e abbiamo sospeso i voli per il Cairo per sette giorni a titolo precauzionale per consentire un'ulteriore valutazione. La tutela e la sicurezza dei nostri clienti e dell'equipaggio sono sempre la nostra priorità, e non avremmo mai utilizzato un aereo a meno che non fosse sicuro farlo".

Anche Lufthansa ha sospeso i voli

Lufthansa, che gestisce rotte da Francoforte e Monaco, ha dichiarato: "Poiché la sicurezza è la priorità numero uno di Lufthansa, la compagnia aerea ha temporaneamente sospeso i suoi voli per il Cairo oggi come precauzione, mentre è in corso un'ulteriore valutazione".

Lufthansa ha detto che programma di riprendere i voli di domenica.

​Il Foreign Office britannico ha aggiornato i suoi consigli per i viaggiatori in Egitto ieri avvisando i viaggiatori interessati di contattare la compagnia aerea. Il FO ha messo in guardia i turisti per qualsiasi viaggio da e per la località egiziana di Sharm el-Sheikh, in seguito all'attentato contro un aereo passeggeri russo nel 2015 che ha ucciso 224 passeggeri e membri dell'equipaggio, ma non ha emesso avvertimenti simili relativi ai viaggi da e per il Cairo.

"C'è un maggiore rischio di terrorismo contro l'aviazione. Ulteriori misure di sicurezza sono in vigore per i voli in partenza dall'Egitto verso il Regno Unito ", ha affermato il Foreign Office. Si stima che 415.000 cittadini britannici abbiano visitato l'Egitto nel 2018.

La risposta dell’Egitto

Il ministro egiziano dell'Aviazione ha espresso il suo sgomento per la decisione di British Airways di sospendere i voli da e per il Cairo per una settimana.

​Il ministro dell'Aviazione Younis al Masry ha incontrato domenica l'ambasciatore britannico Geoffrey Adams e "ha espresso il suo dispiacere per la decisione presa unilateralmente dalla British Airways in merito alla sicurezza degli aeroporti egiziani senza fare riferimento alle autorità egiziane competenti".

Nella dichiarazione ha proseguito affermando che Adams si è scusato per non averli informati prima che venisse presa la decisione, e ha affermato che la mossa non era correlata alle misure di sicurezza negli aeroporti egiziani.

Correlati:

British Airways multata per 183 mln di sterline
British Airways: altre carte credito potrebbero essere state compromesse
Tags:
aerei
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik