Widgets Magazine
00:33 18 Agosto 2019
Gerusalemme

Israele inizia a demolire case palestinesi vicino Gerusalemme

© Foto : Pixabay
Mondo
URL abbreviato
3121

Le forze israeliane hanno iniziato a demolire le case palestinesi considerate illegali a sud di Gerusalemme.

Dozzine di agenti di polizia e militari israeliani hanno sigillato almeno quattro edifici nell'area di Sur Baher lunedì mattina e un bulldozer ha iniziato a demolire un edificio a due piani parzialmente costruito, ha detto il giornalista.

La demolizione di strutture non autorizzate di proprietà palestinese a Gerusalemme Est sono un fenomeno comune. Tuttavia questa volta le abitazioni in questione, alcune delle quali sono ancora in costruzione, si trovano nell'Area A della Cisgiordania, controllata dall'Autorità Palestinese.

Gli attivisti del gruppo All That's Left: Anti-Occupation Collective hanno detto che i soldati israeliani sono entrati nel quartiere prima delle demolizioni.

Sono troppo vicine alla barriera di separazione israeliana

Israele sostiene che le 10 strutture nel quartiere di Sur Baher si trovano in un'area in cui la costruzione è vietata a causa della sua vicinanza alla barriera di separazione israeliana. 

I palestinesi sostengono che le preoccupazioni per la sicurezza siano solo un pretesto per cacciare i palestinesi dall'area di Gerusalemme e hanno affermato che è quasi impossibile ricevere i permessi di costruzione dalle autorità israeliane, il che provoca una carenza di alloggi nei quartieri arabi della città. 

Il 18 giugno, i residenti palestinesi hanno ricevuto un avviso di 30 giorni dalle autorità israeliane per informarli della demolizione delle loro case. Il periodo di preavviso si è concluso giovedì.

Correlati:

Scontri con manifestanti in Israele, 111 poliziotti feriti
Casa Bianca auspica trasferimento altre ambasciate a Gerusalemme
Netanyahu: Israele non permetterà all'Iran di sviluppare armi nucleari
Tags:
Israele
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik