Widgets Magazine
07:07 21 Agosto 2019

Un gruppo sanguigno “fortunato” è meno vulnerabile al cancro

© Foto : Pixabay
Mondo
URL abbreviato
0 145

I medici svedesi hanno individuato un gruppo sanguigno meno vulnerabile al cancro e le malattie che colpiscono più spesso i vari gruppi sanguigni.

I ricercatori del Karolinska Institutet, Svezia, hanno portato a termine uno studio durato ben 35 anni, durante i quali hanno esaminato più di un milione di pazienti delle cliniche inglesi. L’analisi della correlazione tra gruppo sanguigno e casi di cancro ha dimostrato che le persone con il sangue di gruppo 0 sono colpiti dalla malattia più raramente degli altri.

Ma i medici hanno anche studiato il legame tra gruppo sanguigno e i diversi tipi di cancro e hanno scoperto che i portatori di sangue di gruppo A contraggono più spesso il cancro allo stomaco, mentre chi ha gruppo sanguigno B oppure AB è più portato ad ammalarsi di cancro al pancreas.

Secondo gli studiosi tra i fattori principali che possono provocare lo sviluppo della malattia spiccano il consumo di alcol e tabacco e l’assunzione di farmaci anti-infiammatori non steroidei.

Anche i portatori di sangue di gruppo 0, tuttavia, sono esposti a dei rischi: negli USA i ricercatori del National Center for Biotechnological Information hanno stabilito che questi pazienti sono colpiti più spesso degli altri da gastriti e malattie ulcerose.

Correlati:

Trovato il modo di rendere universale qualsiasi tipo di sangue
I principi attivi delle protezioni solari superano le soglie di assorbimento nel sangue
Kuwait: uno studioso accusa gli ebrei di usare sangue di bambini cristiani per cucinare
Tags:
Salute, Ricerca scientifica, scienza, Medicina
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik