19:11 10 Dicembre 2019
La nave portaelicotteri Boxer, seconda dall'alto in questa fotografia

Nave militare USA abbatte drone iraniano

© REUTERS / U.S. Marine Corps/Cpl. Darien J. Bjornda
Mondo
URL abbreviato
L'escalation delle tensioni tra USA e Iran (71)
7346
Seguici su

Il presidente statunitense Trump ha dichiarato che una nave USA ha abbattuto un aeromobile a pilotaggio remoto iraniano.

L'incidente si è verificato nello stretto di Hormuz nella mattinata di giovedì 18 luglio:

"Il velivolo è stato distrutto" ha detto Trump.

Il presidente USA ha aggiunto che il velivolo a pilotaggio remoto si trovava a 900 metri da una nave della Marina americana e che l'abbattimento si è reso necessario in quanto l'oggetto abbattuto rappresentava una minaccia per l'imbarcazione militare americana.

Il Pentagono ha aggiunto che l'abbattimento è avvenuto a scopi di autodifesa.

"Alle 10 del mattino ora locale la nave portaelicotteri Boxer era in navigazione in acque internazionali attraverso lo stretto di Hormuz. Un velivolo a pilotaggio remoto con ala statica si è avvicinato alla Boxer, venendosi a trovare a distanza pericolosa dalla stessa. Il comando della nave ha adottato le misure di difesa previste contro droni, a garanzia della sicurezza della nave stessa e del suo equipaggio" ha spiegato in una nota il portavoce del Pentagono, Jonathan Hoffman.

Un mese di tensioni nello stretto di Hormuz

I rapporti, già difficili, tra Washington e Teheran sono peggiorati dopo che il 13 giugno nel Golfo di Oman sono state attaccate le due petroliere Front Altair e Kokuka Courageous. Gli USA hanno accusato dell’accaduto l’Iran, aggiungendo che hanno l’intenzione di difendere la libertà di navigazione nella regione. Teheran ha respinto le accuse e dichiarato di essere altrettanto preoccupata per la vicenda.

Successivamente, il 20 giugno un drone USA è stato abbattuto dall'Iran mentre si trovava in territorio iraniano, anche se gli USA hanno sostenuto che stesse volando nello spazio aereo internazionale.

Negli ultimi giorni la situazione nell'area si è nuovalmente surriscaldata: la flotta della Gran Bretagna ha iniziato a scortare le petroliere britanniche per difenderle da possibili attacchi iraniani.

Tema:
L'escalation delle tensioni tra USA e Iran (71)
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik