12:06 14 Novembre 2019

La Casa Bianca risponde alla Turchia: con i missili russi niente F-35

© AFP 2019 / Saul Loeb
Mondo
URL abbreviato
482
Seguici su

Secondo gli USA l'acquisizione da parte della Turchia dei sistemi missilistici russi S-400 rende impossibile la sua partecipazione al programma congiunto F-35. Lo ha riferito la Casa Bianca, tramite un comunicato.

“Purtroppo, la decisione della Turchia di acquistare il sistema di difesa aereo russo S-400 rende impossibile la sua partecipazione al programma congiunto F-35. L'F-35 non può coesistere con una piattaforma russa di raccolta di (informazioni di) intelligence”, si legge in un comunicato della portavoce della Casa Bianca Stephanie Grisham. Grisham ha anche ricordato che gli Usa avevano proposto i missili ballistici Usa.

La Casa Bianca ha anche affermato che gli USA “danno un'alta valutazione” alle relazioni strategiche con Ankara e sono disposte a continuare a collaborare con la Turchia nel campo difensivo nononstanze le restrizioni connesse all’acquisto dei missili russi.

"Come alleati della NATO, le nostre relazioni occupano numerosi livelli e non si focalizzano solo sull'F-35. I nostri rapporti militari sono forti e continueremo a cooperare intensamente con la Turchia, consapevoli dei vincoli dovuti alla presenza del sistema S-400 nel paese", ha dichiarato la parotavoce della Casa Bianca.

Le consegne degli S-400 in Turchia sono iniziate venerdì 12 luglio. Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha dichiarato che l'affare con la Russia sulla fornitura dei sistemi missilistici di difesa aerea è l'accordo più importante per la Turchia moderna ed ha assicurato alla NATO che l'alleanza sarà più forte e trarrà benefici da questo affare.

Gli Stati Uniti e gli altri Paesi della NATO temono che se Ankara avrà a disposizione sia gli S-400 che i caccia americani di quinta generazione F-35, i radar delle unità di contraerea russe impareranno a calcolare e tracciare gli aerei statunitensi.

Correlati:

In arrivo sanzioni Usa contro la Turchia per i lanciamissili russi S-400
Erdogan ha annunciato il rafforzamento della NATO dopo l'acquisto degli S-400 dalla Russia
Die Welt: l'acquisto degli S-400 potrebbe essere un "punto di non ritorno" per la Turchia
Erdogan si prende gli S-400 e chiede alla Russia di produrre insieme gli S-500
Tags:
F-35, Sistema antiaereo S-400, Russia, Turchia, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik