Widgets Magazine
01:27 18 Agosto 2019
Ursula Von der Leyen

Voto a Strasburgo: Ursula Von Der Leyen eletta presidente della Commissione Europea

© Sputnik . Aleksej Witwizkij
Mondo
URL abbreviato
11324

L'annuncio è arrivato dal presidente del Parlamento Europeo David Sassoli. L'ex ministro della Difesa tedesco è stata eletta per soli nove voti.

La candidata alla presidenze della Commissione Europea, proposta dal Parlamento Europeo, Ursula Von Der Leyen, è stata eletta con 383 voti e 327 contrari, a fronte di una maggioranza richiesta di 374.  

Mi congratulo con la candidata per l' elezione e le porgo i miei migliori auguri per l'esercizio del suo mandato. A nome dei colleghi le porgo le felicitazioni di questa assemble. Adesso inizia una fase molto importante, dovremo esaminare i nomi dei commissari. I prossimi anni saranno molto importanti: possiamo  affrontarli con successo solo se ci sara una forte collaborazione tra le istituzioni europee.  - ha detto Sassoli dopo aver annunciato l'esito dello scrutinio.

Ursula Von Der Leyen è la prima donna presidente della Commissione Europea e succede al lussemburghese Jean-Claude Juncker, in carica  nella precedente legislatura, dal 2014 al 2019. Nel suo breve discorso dopo l'annuncio del voto la Von Der Leyen ha ringraziato, commossa, i parlamentari che l'hanno eletta ed ha esclamato in conclusione "Viva l'Europa":

"Sono così onorata e sopraffatta e vi ringrazio per la fiducia che avete rispsoto in me. E' la fiducia che avete rispoto nell'Europa, in un' Europa forte e unita, da est a ovest, da sud a nord. In un'Europa pronta per combattere per il futuro anzichè combattere contro sè stessa, la fiducia in un'Europa che affronterà unita le sfide di fronte a noi. Ringrazio lei signor presidente, ringrazio tutti i leader dei gruppi, tutti i deputati, il mio messaggio a tutti voi è: lavoriamo insieme in maniera costruttiva."

Nemica di chi vuole indebolire l'Europa

Nel suo discorso al parlamento prima del voto, la Von Der Leyen ha espresso i temi programmatrici del suo incarico, che toccano le priorità dell' Europa di oggi: immigrazione, situazione economica, frammentazione politica.

"Voglio garantire che in una economia sociale di mercato ogni persona che lavora a tempo pieno possa avere un salario minimo che garantisca una vita dignitosa" - ha detto la Von Der Leyen riguardo al progetto di un salario minimo europeo. 

"Per me solamente una cosa è importante, l'Europa va rafforzata e chi la vuole fare fiorire mi avrà dalla sua parte, ma chi vuole indebolire questa Europa troverà in me una dura nemica", è stato uno dei passaggi chiave nel suo ultimo discorso da candidata di Ursula von der Leyen.   

I numeri del voto: Favorevoli i 5 stelle, contraria la Lega

Il risultato dello scrutinio ha tenuto col fiato sospeso l'emiciclo di Strasburgo: Ursula Von der Leyen è stata eletta con un margine ristretto di soli nove voti (383 favorevoli, 327 contrari, quorum fissato a 374). L'elezione è avvenuta con la procedura del voto segreto, ma prima di entrare in aula i principali gruppi politici avevano espresso chiaramente le proprie intenzioni. In chiave italiana l'ex Ministro della difesa tedesca ha incassato il si dei parlamentari del Movimento 5 Stelle, del PD e di Forza Italia, mentre la Lega e Fratelli d'Italia avevano optato per il no. 

Le reazioni

Reazioni contrastanti al voto di Strasburgo, accolto con favore dalle forze che hanno sostenuto Ursula Von Der Leyen, mentre da parte dell'opposizione si levano i malumori per il risultato risicato e le possibili tensioni che questo avrà di riflesso sull'inizio della nuova legislatura europea, che dovrà procedere ora con la nomina dei commissari.

Silvio Berlusconi si è congratulato di persona con Ursula Von der Leyen e come lui anche Federica Mogherini:

​​Il segretario del PD Nicola Zingaretti ha fatto su Twitter i propri auguri alla neo presidente della Commissione Europea, senza risparmiare una frecciata alla Lega:

Il predecessore di Ursula Von Der Leyen, Jean-Claude Juncker, cinque anni fa era stato eletto con il 56,19% dei voti, vale a dire 422 favorevoli e 250 contrari. 

​Chi è Ursula Von Der Leyen

La prima donna presidente della Commissione Europea ha 61 anni, è madre di 7 figli, medico di professione e parla inglese, francese e tedesco: Ritratto di Ursula Von Der Leyen 


pr

RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik