Widgets Magazine
23:13 12 Novembre 2019
Lancio del missile Mosquito

Testato Mosquito, il nuovo missile russo antinave...e punge davvero!

Ufficio stampa del Ministro della Difesa della Federazione Russa
Mondo
URL abbreviato
4400
Seguici su

Testato con successo, nel Mare del Giappone, Mosquito, il nuovo missile cruise antinave, durante un'esercitazione tattica della flotta russa nel Paficifico.

Due missili Mosquito lanciati da una nave militare, hanno colpito ed eliminato, con successo e nel tempo stimato, l'obiettivo sopra l'acqua, posto a 60km di distanza.

Durante l'esercitazione sono stati impiegati anche due Mig-31, aerei caccia intercettatori, e un veivolo radar A-50. Dopo che il radar ha localizzato i due lanci, i caccia hanno scortato i due Mosquito.

Moskit (Mosquito) è un missile supersonico da crociera russo che vola a basse altitudini, progettato per colpire navi e altri obiettivi sopra l'acqua fino a 20mila tonnellate. 

E' l'unico missile supersonico al mondo in grado di raggiungere Mach 2.8, più di 3450 km orari, mentre viaggia ad una altezza molto bassa. Dopo il lancio, infatti, il missile scende ad una altezza di circa 20m dalla superficie. L'impatto con l'obiettivo, invece, avviene a circa sette metri di altezza, con i 400k di testata di Mosquito, il missile zanzara, che "pungono" il target.

Tags:
Mar del Giappone, missile, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik