Widgets Magazine
10:47 24 Agosto 2019

Il Segretario generale NATO ritiene che sia la Russia ad avere l'ultima possibilità di salvare l'INF

© AFP 2019 / Mandel Ngan
Mondo
URL abbreviato
4016

Il segretario generale della NATO Jens Stoltenberg crede che la responsabilità per la conservazione del trattato sull'eliminazione dei missili a corto e medio raggio (INF), da cui gli Stati Uniti si sono ritirati unilateralmente, è a carico della Russia. Ne parla in un articolo per il Frankfurter Allgemeine Zeitung.

"Oggi esorto la Russia a utilizzare l'ultima possibilità che abbiamo per mantenere il Trattato INF, altrimenti sarà l'unico responsabile della scadenza del trattato, che renderà il mondo meno stabile per tutti noi", ritiene Stoltenberg. Secondo lui, "la sicurezza dell'Europa è in gioco".

Gli Stati Uniti il primo febbraio hanno annunciato unilateralmente l'inizio di una procedura di sei mesi per lo scioglimento dell'INF. Washington ha accusato la Russia di aver violato le sue disposizioni. In risposta a queste azioni, la Russia, il 3 luglio, ha deciso di sospendere l'applicazione del trattato.

La Russia ha ripetutamente dichiarato la piena conformità del missile 9M729 con tutte le disposizioni del trattato INF. Il 23 gennaio di quest'anno, il Ministero della Difesa della Russia ha tenuto una dimostrazione speciale di questo missile a Mosca come gesto di trasparenza. Funzionari militari statunitensi e NATO hanno ignorato gli inviti a questa presentazione.

Lo sviluppo in Russia di missili da crociera è stato avviato dopo il ritiro unilaterale degli Stati Uniti dal Trattato sulla difesa missilistica del 1972 nel 2002. Cercando di convincere Washington ad abbandonare questa decisione, Mosca ha ripetutamente avvertito che avrebbe creato nuovi missili in risposta allo spiegamento del sistema di difesa missilistica globale degli Stati Uniti.

Correlati:

Putin presenta alla Duma progetto di legge per sospendere il trattato INF
Generale in congedo ipotizza luogo dislocazione dei missili USA dopo uscita da Trattato INF
Putin firma sospensione trattato INF
Tags:
Jens Stoltenberg, NATO, Trattato INF, Russia, UE
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik