Widgets Magazine
04:13 24 Agosto 2019
Un soldato russo sta di fronte alla bandiera nazionale siriana

Opposizione siriana vede la mano dell'Iran nell'attacco a militari russi

© REUTERS / Omar Sanadiki
Mondo
URL abbreviato
4223

Gruppi filo-iraniani potrebbero essere coinvolti nell'attacco contro una pattuglia della polizia militare del contingente militare russo nella provincia di Dar'a in Siria.

Lo hanno affermato i combattenti di una delle unità dell'Esercito Libero Siriano (opposizione anti-Assad) riferendosi alle informazioni provenienti da "da fonti affidabili". La notizia è girata su Twitter.

Gli autori del tweet hanno inoltre espresso per l'agguato ed hanno affermato di non avere nulla a che fare con l'esplosione.

L'attacco nella provincia di Dar'a è avvenuto nella giornata di ieri. Tutti i militari russi sono usciti illesi, nessun danno è stato riscontrato ai loro mezzi. Il Centro per la riconciliazione delle parti in conflitto in Siria ha affermato che l'ordigno è stato fatto detonare a distanza. È stato osservato che la responsabilità dell'attacco ricade sui gruppi terroristici che operano autonomamente nel sud della Siria per destabilizzare la situazione.

Tags:
Opposizione siriana, Terrorismo, Esercito russo, Siria, crisi in Siria
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik