Widgets Magazine
22:41 12 Novembre 2019
La bandiera di Siria

Siria, esplosa bomba sul percorso di una pattuglia della polizia militare russa

© REUTERS / Omar Sanadiki
Mondo
URL abbreviato
2034
Seguici su

Nella provincia siriana di Dara, i ribelli hanno fatto esplodere una bomba sul percorso di una pattuglia della polizia militare delle forze armate russe.

Lo ha fatto sapere il capo del Centro per la riconciliazione delle parti in guerra, il generale Alexei Bakin.

Non ci sono vittime tra i militari russi. Secondo le informazioni preliminari, i terroristi hanno fatto detonare a distanza un ordigno esplosivo.

Bakin ha osservato che con le loro azioni i ribelli intendevano aggravare la situazione nella regione.

Il generale ha anche aggiunto che il comando delle forze armate russe ha preso ulteriori misure per garantire la sicurezza dell'esercito.

In precedenza, l'esercito siriano ha lanciato un'offensiva contro i resti dell'Isis nella provincia di Deir ez-Zor. L'obiettivo dell'operazione è stato annientare le ultime sacche di resistenza dello Stato Islamico nella provincia.

Nel 2014 l'Isis aveva conquistato ampi territori della Siria e dell'Iraq, proclamando il califfato. Nel 2017 i terroristi hanno perso il controllo di oltre il 90% dei territori precedentemente occupati. Sia la coalizione internazionale guidata dagli Stati Uniti sia la Russia, a cui Damasco ha ufficialmente richiesto assistenza militare, hanno combattuto contro i jihadisti in Siria.

Correlati:

Teheran: la petroliera sequestrata a Gibilterra non era diretta in Siria
Esercito siriano lancia offensiva contro resti dell'Isis nella provincia di Deir ez-Zor
Video: razzo colpisce serbatoio carburante di carro armato in Siria
Tags:
Bomba, Russia, Siria
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik