07:17 04 Luglio 2020
Mondo
URL abbreviato
0 12
Seguici su

Una struttura abbastanza recente, realizzata nel 1945, è entrata nella lista dei siti del patrimonio mondiale dell'UNESCO.

L'Osservatorio britannico Jodrell Bank è stata la prima stazione astronomica nella storia a ricevere questo status. Contiene diversi radiotelescopi e fa parte del Centro Astrofisico dell'Università di Manchester (Regno Unito). L'Osservatorio ha svolto un ruolo importante nella ricerca di meteore, quasar, pulsar, maser e lenti gravitazionali, ed è stato anche attivamente coinvolto nel tracciamento di veicoli spaziali fin dall'inizio dell'era spaziale.

La domanda per l'inclusione del Jodrell Bank nella lista del patrimonio mondiale dell'UNESCO è stata presentata nel 2010, quasi contemporaneamente a Stonehenge, la Grande Muraglia cinese e la città Inca di Machu Picchu. L'attrazione principale dell'osservatorio è un radiotelescopio intitolato a Lovell. Al momento della costruzione, nel 1957, era il più grande telescopio a riflettore parabolico del mondo, e ora è il terzo per diametro dello specchio (76 metri).

Correlati:

Cosa andrà a fare Lino Banfi all’Unesco
Gli Stati Uniti sono ufficialmente usciti dall'UNESCO
L’UNESCO segue l’incendio della Cattedrale di Notre Dame
Tags:
Patrimonio UNESCO, Unesco
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook