Widgets Magazine
04:21 19 Settembre 2019
Soldati in Libia

Ministero difesa Francia smentisce vendita missili americani in Libia

© AFP 2019 / DOMINIQUE FAGET
Mondo
URL abbreviato
102
Seguici su

Le armi trovate tra i sostenitori del feldmaresciallo Khalifa Haftar erano "danneggiate e inutilizzabili", ha aggiunto il Ministero.

I sistemi anticarro missilistici americani Javelin trovati presso le postazioni dell’Esercito Nazionale Libico (LNA) comandato dal feldmaresciallo Khalifa Hafthar, sono stati acquistati dagli USA da parte della Francia per le sue divisioni speciali e nono sono state rivendute a terzi. Lo riporta mercoledì France-Presse citando il Ministero della difesa del paese.

“I missili Javelin trovati a Garyan nel nord est della Libia appartengono alle forze armate francesi e sono stati acquistati dagli USA. Queste armi erano destinate alle forze speciali francesi, per fini di ricognizione e per la lotta al terrorismo”. Il ministero della Difesa ha sottolineato che “non sussiste la questione della loro rivendita a terzi, né di una loro concessione temporanea e definitiva a terze parti.

Allo stesso tempo, secondo la parte francese, le armi trovate dai sostenitori di Haftar erano "danneggiate e inutilizzabili". Queste "sono state temporaneamente messe in un deposito per l’immagazzinamento e la successiva distruzione" e non sono state trasferite a formazioni armate locali.

In precedenza, il New York Times riportava che il 26 giugno, durante l'assalto alle posizioni dell'esercito di Haftar nella città di Garyan, le formazioni armate fedeli al governo di Accordo Nazionale di Tripoli (retto dal Premier Faiz Sarraj) hanno trovato quattro sistemi anticarro Javelin, dal valore singolo di $170.000. Secondo i risultati della verifica dei numeri di serie dei campioni ottenuti nel Dipartimento di Stato, hanno concluso che i missili appartenevano alla Francia. Il giornale ricorda che nel 2010 le autorità di questo paese hanno accettato di acquistare fino a 260 missili guidati per questo sistema dagli Stati Uniti.

Correlati:

In Libia abbattuto un aereo con il lanciamissili russo Pantsir-S1: le immagini
Libia, il maresciallo Haftar minaccia di attaccare le navi e le compagnie turche
In Libia distrutto cargo gigante An-124 durante combattimenti vicino Tripoli
Tags:
Armi, Armi, Khalifa Haftar
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik