14:12 30 Ottobre 2020
Mondo
URL abbreviato
352
Seguici su

La Russia sarà lieta di festeggiare il 75esimo anniversario della vittoria che ha sancito la fine della Seconda Guerra Mondiale insieme agli alleati americani.

L’anno prossimo si festeggerà il 75esimo anniversario della vittoria sul nazifascismo avvenuta il 9 maggio 1945. L’ambasciatore della Federazione Russa negli Stati Uniti Anatolij Antonov ha ricordato dell’alleanza tra Russia e Stati Uniti.

“La storia comune deve avere il ruolo di un fattore che unisce. Non dobbiamo dimenticarci mai per che cosa combatterono insieme i nostri popoli negli anni della Seconda Guerra Mondiale, la memoria delle vittime del nazismo deve per sempre restare nei cuori e nelle menti delle generazioni future”, ha scritto l’ambasciatore Antonov in un articolo per il National Interest.

“Saremo felici di celebrare il 75esimo anniversario della Vittoria il 9 maggio 2020 insieme agli americani”, ha continuato, ricordando che il presidente russo Vladimir Putin ha invitato il collega statunitense Donald Trump ai festeggiamenti che si terranno a Mosca.

Antonov ha aggiunto che “di fronte al male comune l’URSS e gli USA, due stati con strutture sociali diverse, riuscirono a dimenticare i contrasti politici”.

“A unirci nella coalizione contro Hitler è stato il nemico, che rappresentava una minaccia per tutto il mondo. Ora tra noi non ci sono contrasti politici. Ma ci sono nuove sfide globali, c’è l’esperienza storica dell’alleanza e c’è la responsabilità di fronte all’umanità”, ha scritto l’ambasciatore.

Sotto, un'immagine raffigurante i partecipanti alla manifestazione del "Reggimento Immortale" in occasione del Giorno della Vittoria. Durante la marcia, le persone portano fotografie dei loro parenti caduti nella guerra. La marcia del "Reggimento Immortale" si è tenuta per la prima volta il 9 maggio 2012 a Tomsk e nel 2013 è diventato un evento tenuto in tutta la Russia.

© Sputnik . Eugene Odinokov
I partecipanti della manifestazione "Reggimeto immortale" in onore dei caduti nella Seconda Guerra Mondiale

Correlati:

9 maggio a Tiraspol - Viaggio in Transnistria
Come gli USA risponderebbero a potenziale attacco nucleare della Russia?
Avvenuto incontro tra ambasciatore Usa e capo di Stato Maggiore russo
Tags:
Russia, USA, 9 maggio, Giorno della Vittoria
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook