19:37 17 Aprile 2021
Mondo
URL abbreviato
438
Seguici su

Il presidente USA Donald Trump ha raccontato come durante la guerra d'indipendenza americana nel diciottesimo furono occupati degli aeroporti, riferisce NBC.

Ha ricordato che il 4 luglio, il Giorno dell'Indipendenza degli Stati Uniti, stava piovendo, il che aveva reso molto difficile leggere le parole dallo schermo del suggeritore. Quindi il dispositivo si è spento a metà della frase.

"Funzionava, e poi si è fermato, conoscevo già tutto il discorso, quindi ho continuato a mie parole", ha spiegato Trump.

Successivamente, il presidente americano non ha specificato se ha frainteso le parole del suggeritore  o ha aggiunto l’informazione sugli aeroporti da solo.

Durante un discorso davanti alla nazione in onore del Giorno dell'Indipendenza, Trump ha detto che l'esercito continentale distrusse dei baluardi e occupò gli aeroporti.

La guerra rivoluzionaria americana, conosciuta anche come rivoluzione americana, durò dal 1775 al 1783. Nel 1776, le 13 colonie britanniche nel Nord America dichiararono la loro sovranità.

 

Correlati:

Trump promette di piantare la bandiera americana su Marte
Nuovo avvertimento di Trump all'Iran
A Trump non permettono di spendere per il muro
Tags:
Indipendenza, Indipendenza, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook