Widgets Magazine
00:26 14 Ottobre 2019

Teheran: la petroliera sequestrata a Gibilterra non era diretta in Siria

© REUTERS / Stringer
Mondo
URL abbreviato
L'escalation delle tensioni tra USA e Iran (69)
318
Seguici su

Allo stesso tempo il ministero degli Esteri iraniano non ha indicato la destinazione esatta della nave.

La petroliera sequestrata dalle autorità di Gibilterra (territorio controllato dal Regno Unito nella penisola iberica) Grace 1 non si stava dirigendo verso la Siria. Lo ha dichiarato oggi il viceministro degli Esteri iraniano Abbas Araghchi.

"La petroliera trasportava 2 milioni di barili <...> e non si stava dirigendo verso la Siria, come afferma la stampa britannica", l'agenzia Tasnim riporta le parole del diplomatico. Secondo il viceministro, la nave "si trovava in acque internazionali".

Araghchi non ha menzionato la destinazione della petroliera. Al momento, come sottolineato da Araghchi, l'Iran sta conducendo consultazioni con il Regno Unito e la Spagna sulla vicenda.

In precedenza le autorità di Gibilterra avevano fermato la petroliera Grace 1 con l'accusa di trasportare il petrolio iraniano in Siria in violazione delle sanzioni occidentali. Come dichiarato dal capo della diplomazia spagnola Josep Borrell, il sequestro è stato disposto su richiesta degli Stati Uniti. Il diplomatico ha fatto sapere che Madrid sta analizzando la questione di come questa situazione abbia influito la sovranità della Spagna.

Tema:
L'escalation delle tensioni tra USA e Iran (69)
Tags:
USA, Petrolio, nave, Regno Unito, Spagna, Iran
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik