01:41 09 Dicembre 2019
Pantsir-S1

In Libia abbattuto un aereo con il lanciamissili russo Pantsir-S1: le immagini

© Foto : Russian Defense Ministry
Mondo
URL abbreviato
4142
Seguici su

L'esercito nazionale libico di Khalifa Haftar ha riferito che i suoi uomini sono riusciti ad abbattere il caccia MiG-23UB delle forze di Tripoli mediante il lanciamissili russo Pantsir-S1.

Il video corrispondente è stato pubblicato su Twitter.

È noto che il caccia si è schiantato vicino alla città di Tarhuna, situata 80 chilometri a sud della capitale Tripoli.

Secondo quanto riportato, entrambi i piloti sono rimasti uccisi.

​Haftar ha ordinato alle sue forze di iniziare l'offensiva su Tripoli lo scorso 4 aprile. Il feldmaresciallo ritiene che si tratti di "un'operazione per liberare Tripoli dai terroristi".

In Libia nel 2011 è scoppiata una guerra civile in cui Muammar Gheddafi, che aveva governato il paese dal 1969, è stato rovesciato ed ucciso. Dopo la deposizione di Gheddafi in Libia esistono di fatto 2 autorità indipendenti: ad est nella Cirenaica c'è il Parlamento con sede a Tobruk, ad ovest e nella capitale Tripoli un governo di unità nazionale, riconosciuto dalle potenze occidentali.

Il complesso missilistico semi movente antiaereo Pantsir-S1 è stato progettato dall'Ufficio Progettazione di Tula. Le prime versioni sono state sviluppate all'inizio degli anni '90, in seguito il complesso è stato completamente riprogettato nell'ambito di un ordine di esportazione per gli Emirati Arabi. Il complesso è equipaggiato con cannoni automatici e missili guidati da 30 millimetri, è progettato per funzionare da unità di contraerea a corto raggio contro armi aviotrasportate a bassa quota, compresi i missili da crociera.

Tags:
Armi, Pantsir-S, crisi in Libia, Libia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik