Widgets Magazine
19:50 22 Agosto 2019
Le navi da guerra NATO nel mar Nero (foto d'arhivio)

La Russia avvia esercitazioni militari nel Mar Nero, mentre sono in corso quelle NATO

© AFP 2019 / DANIEL MIHAILESCU
Mondo
URL abbreviato
11411

La marina militare russa ha iniziato oggi una serie di esercitazioni nel Mar Nero, dove sono in corso le manovre NATO Sea Breeze 2019. Lo ha fatto sapere oggi il distretto militare meridionale, di cui fa parte la flotta del Mar Nero.

Alle esercitazioni partecipano una decina di navi, tra cui le navi da sbarco Azov e Tsezar Kunikov, le corvette Orekhovo-Zuevo e Mirazhe, e le motocannoniere missilistiche Ivanovets, Naberezhnye Chelny e R-60.

"Un raggruppamento di navi della flotta del Mar Nero continuerà a sorvegliare l’attività delle navi della NATO che partecipano alle esercitazioni Sea Breeze 2019, nella parte nord-occidentale del Mar Nero", aggiunge il comunicato.

Alle esercitazioni militari della NATO Sea Breeze 2019 nel Mar Nero partecipano Stati Uniti, Gran Bretagna, Canada, Italia, Turchia, Polonia, Bulgaria, Grecia, Romania, Danimarca, Lettonia ed Estonia. Essi sarano affiancati dagli alleati di Emirati Arabi Uniti, Svezia, Ucraina, Moldavia e Georgia. Il ministero degli esteri russo ha definito le esercitazioni un tentativo di destabilizzare la situazione nella regione.

Correlati:

Flotta russa tiene sotto controllo le navi NATO in Mar Nero
Nato spiega gli obiettivi delle esercitazioni navali Sea Breeze nel Mar Nero
Mar Nero: nave francese controlla navi russe
Tags:
Mar Nero, NATO, Russia, Esercitazioni militari
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik