Widgets Magazine
19:30 22 Agosto 2019
Polizia cipriota vicino al luogo dove è caduto un oggetto non identificato a nord del paese

Drone o missile cade a Cipro

© AFP 2019 / Iakovos Hatzistavrou
Mondo
URL abbreviato
423

Intorno all’una della notte scorsa nelle zone occupate al nord di Cipro si sono verificate delle forti esplosioni, udibili dalla capitale Nicosia e dal sud dell’isola di Larnaca.

Secondo le prime informazioni diffuse da Politis, le esplosioni sono avvenute nella zona della catena montuosa Pentadactylos e non ci sono state vittime.

Il leader dei ciprioti turchi e presidente dello stato non riconosciuto di Cipro del Nord Mustafa Akıncı è accorso sul posto della vicenda e detto che, secondo le informazioni disponibili, l’esplosione è legata alla caduta di un oggetto militare, un drone o un missile.

Akıncı non esclude che si possa trattare di un oggetto di produzione russa.

Il ministro degli Affari Esteri e vice premier dello stato non riconosciuto Kountret Ozersai conferma che a esplodere sia stato un drone o un missile.

“I primi risultati mostrano che l’esplosione è stata causata da un drone con esplosivo oppure da un missile. Ci sono abbastanza dati per capire al più presto cosa sia accaduto. Non ci sono vittime o feriti”, ha detto Ozersai.

“Non c’è motivo di preoccuparsi. L’incidente è avvenuto di conseguenza a un attacco di massa diretto al territorio siriano ieri sera. Un missile diretto al territorio siriano è accidentalmente caduto sul nostro territorio. Esortiamo le autorità siriane a prendere le relative misure”, ha detto Ozersai durante un incontro con il capo delle forze armate turche Yaşar Güler.

Il primo ministro di Cipro del Nord Ersin Tatar ha dichiarato che “non si tratta di gas velenoso. La popolazione può stare tranquilla”.

Il giornale Kidris Aberci ha pubblicato le foto del posto della vicenda e scritto che è stato trovato il pezzo di un aereo.

Un giornalista turco ha pubblicato sulla sua pagina Facebook le fotografie del posto della vicenda e scritto che sui rottami ci sono scritte in lingua russa. Secondo lui è probabile che la Siria attivato i propri sistemi di difesa contraerea in risposta all’attacco di Israele e un missile S-125 sia caduto a Cipro.

L'attacco aereo in Siria

Il canale TV statale di Cipro questa notte ha riportato la risposta siriana all’attacco aereo verificatosi nelle vicinanze di Damasco e Homs. La televisione ha comunicato anche che l’attacco ha causato 4 morti e 21 feriti.

Per contrastare l’attacco aereo sono stati abbattuti tre missili. Un corrispondente di Sputnik a Damasco ha comunicato che nella capitale si è sentito il fragore delle esplosioni. Una fonte nell’aeroporto internazionale di Beirut ha comunicato a Sputnik che l’attacco è stato effettuato da aerei israeliani situati nello spazio aereo libanese.

Correlati:

Attacco aereo in Siria, responsabile Israele
Isis, foreign fighter Italo-marocchino arrestato in Siria
La Turchia lancia attacco in Siria
Tags:
Drone, Esplosione, Siria, Cipro
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik