07:58 14 Novembre 2019

Attacco aereo in Siria, responsabile Israele

© AP Photo / Ariel Schalit
Mondo
URL abbreviato
15235
Seguici su

Nelle campagne vicino a Damasco e Homs è stato effettuato un attacco aereo, la difesa siriana ha abbattuto tre missili. I responsabili sarebbero le forze israeliane.

Nelle vicinanze delle città di Damasco e Homs in Siria per contrastare un attacco aereo sono stati abbattuti tre missili. Un corrispondente di Sputnik a Damasco ha comunicato che nella capitale si è sentito il fragore delle esplosioni.

La televisione nazionale siriana ha informato che l’attacco aereo ha causato la morte di 4 persone, 21 sono rimaste ferite.

“Come risultato dell’aggressione da parte delle forze israeliane nelle campagne vicino a Damasco osserviamo un aumento del numero delle vittime tra i civili, ora pari a quattro, incluso un minore, sono state ferite 21 persone, tra cui una neonata di un mese”, ha detto il corrispondente televisivo.

Inoltre, secondo il canale televisivo statale Ikhbariya, nella città di Sahnaya a sud-ovest di Damasco sono state danneggiate alcune case a causa della “pressione” causata dalle esplosioni, i vetri delle finestre sono rotti.

Una fonte nelle forze armate siriane ha comunicato a Sputnik che l’attacco nelle vicinanze di Damasco e Homs è opera delle forze armate aeree israeliane.

“La difesa contraerea siriana ha contrastato l’attacco dei missili lanciati da aerei militari israeliani dallo spazio aereo del Libano in direzione delle nostre posizioni militari a Homs e nelle vicinanze di Damasco”, ha riportato la fonte.

Una fonte nell’aeroporto internazionale di Beirut ha comunicato a Sputnik che l’attacco è stato effettuato da aerei israeliani situati nello spazio aereo libanese.

“Secondo le nostre informazioni prima dell’attacco contro la Siria nello spazio aereo sono entrati più di 10 aerei delle forze aeree militari israeliane”, ha detto l’interlocutore di Sputnik.

Il gruppo di aeroplani militari continua a effettuare manovre sopra alla parte settentrionale del Libano.

In rete è apparso il video dell’attacco aereo, nel quale si vede un missile esplodere nel territorio di Damasco.

Il 12 giugno il sistema di difesa anti-balistica della Siria aveva risposto a un attacco israeliano distruggendo alcuni missili nel Governatorato di Dar’a, sud del paese.

Correlati:

Più di 1.700 rifugiati sono tornati in Siria in 24 ore
Nuova base militare USA costruita al confine tra Siria e Iraq
La Turchia lancia attacco in Siria
Tags:
missile, attacco, Israele, Siria
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik