Widgets Magazine
18:02 20 Luglio 2019

Esclusa operazione militare terrestre contro Iran - Donald Trump

© AP Photo / Andrew Harnik
Mondo
URL abbreviato
L'escalation delle tensioni tra USA e Iran (57)
5112

Il presidente ha aggiunto che “se qualcosa dovesse succedere, non ci vorrà molto”.

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump non considera la possibilità di condurre un operazione militare terrestre contro l’Iran, tuttavia è sicuro, che Washington possiede forze superiori. Lo ha dichiarato mercoledì sul canale televisivo "Fox Business".

Alla domanda se ci sarà una guerra tra Stati Uniti e Iran, Trump ha risposto: "Spero di no, ma se succede qualcosa, siamo in una posizione molto vantaggiosa". "Non sto parlando di operazioni a terra, non sto dicendo che manderemo un milione di soldati", ha aggiunto, "sto solo dicendo che se succede qualcosa, non ci vorrà molto."

"Sono stato molto gentile con loro", ha detto Trump. Ha ricordato che in precedenza si era rifiutato di attaccare l'Iran, anche se le forze armate del paese avevano abbattuto un drone americano.

"L'Iran sta peggiorando: le persone non hanno nulla da mangiare, scendono in strada, hanno un'inflazione al 60% circa, forse anche peggio", ha detto Trump. "Non penso che la loro leadership si distingua per intelligenza", ha detto. "Le sanzioni (contro l'Iran) sono dannose", ha affermato il presidente degli Stati Uniti.

Le forze armate iraniane il 20 giugno hanno abbattuto il drone di ricognizione delle forze armate statunitensi RQ-4. Secondo la versione di Teheran, il velivolo si trovava nello spazio aereo iraniano e i suoi frammenti sono precipitati nelle acque territoriali del paese. A sua volta, il comando centrale delle forze armate degli Stati Uniti ha dichiarato che gli iraniani hanno distrutto l'UAV sullo stretto di Hormuz, nello spazio aereo internazionale.

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump il 21 giugno ha comunicato che gli USA stavano preparando un’operazione militare che prevedeva l’attacco di tre strutture in territorio iraniano. Secondo le informazioni fornite da lui stesso, 10 minuti prima dell’inizio dell’operazione Trump avrebbe dato l’ordine di non procedere in quanto ha ritenuto la risposta non proporzionale alle azioni di Teheran.

Il 24 giugno Donald Trump ha dichiarato di aver firmato il decreto che impone "sanzioni severe" contro l'Iran.

Il presidente iraniano Hassan Rouhani ha detto che Teheran risponderà con forza alla reiterata violazione da parte dei confini da parte degli Stati Uniti.

Tema:
L'escalation delle tensioni tra USA e Iran (57)

Correlati:

Nancy Pelosi accusa Donald Trump di minare la leadership globale degli Stati Uniti
Trump minaccia attacco di rappresaglia contro Iran
Drone USA abbattuto in spazio aereo Iran, militari russi confermano
Tags:
USA, guerra, guerre, Guerra, Guerra, Guerra, Donald Trump, Iran
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik