Widgets Magazine
00:31 18 Ottobre 2019
Agenti della polizia a Milano

In Cina pattuglie sino-italiane per garantire la sicurezza dei turisti

© Sputnik . Anton Denisov
Mondo
URL abbreviato
1490
Seguici su

Lunedì, il 24 giugno, le forze di polizia italiana e cinese hanno iniziato il terzo pattugliamento congiunto in diverse città cinese. L'iniziativa mira ad assistere i turisti italiani in Cina e rafforzare la cooperazione dei servizi di sicurezza. Le pattuglie dureranno fino al 5 luglio.

Otto agenti di polizia italiana hanno cominciato a pattugliare i siti turistici nelle città cinesi di Pechino, Shanghai, Chongqing e Guangzhou con le loro controparti locali. I poliziotti italiani non portano armi da fuoco ma forniscono consigli alla polizia cinese.

"L'operazione ha avvicinato le due nazioni, i turisti italiani sono felici e sorpresi di vederci a Pechino", ha detto Pettini Annamaria, ufficiale di polizia italiana.

Negli ultimi anni i rapporti tra Italia e Cina si sono intensificati e gli scambi interpersonali sono diventati più frequenti.

Per garantire la massima sicurezza dei cittadini dei due paesi, a settembre la Cina invierà i suoi agenti di polizia in Italia per la quarta volta a condurre pattuglie congiunte con controparti italiane in quattro città italiane, tra cui Roma e Milano.

Correlati:

Romania, l'aviazione italiana pattuglierà lo spazio aereo per i prossimi 4 mesi
Conte: partnership Italia-Cina porterà benefici a entrambi i paesi
Tags:
Turismo, Sicurezza, Pattugliamento, Polizia, Cina, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik