05:36 20 Novembre 2019

Messico, la marina militare ripulirà le spiagge dalle alghe

© AFP 2019 / Andreas Solaro
Mondo
URL abbreviato
0 51
Seguici su

Il ministero della marina militare messicano spenderà circa 2,7 milioni di dollari per ripulire le spiagge invase dalle alghe. Lo ha riferito oggi il ministro Rafael Ojeda Durán in conferenza stampa.

Il problema è sorto alla fine di aprile, quando le alghe del mare dei Sargassi cominciarono ad apparire nell'area della costa caraibica del Messico. Da allora i servizi pubblici hanno rimosso quotidinamente tonnellate di alghe dalle spiagge, ma finora non sono state in grado di fermare il loro afflusso.

"Saranno spesi 52 milioni di pesos per risolvere il problema delle alghe. Navi speciali, attrezzate per la raccolta delle alghe, saranno attivate nel giro di uno o due mesi", ha detto Ojeda Duran.

Il ministro ha sottolineato che queste navi saranno costruite a spese dello stato, senza il coinvolgimento di imprese private.

In precedenza, il console onorario della Russia a Cancun, Armina Volpert, ha dichiarato a Sputnik che il problema delle alghe sulle spiagge messicane potrebbe influire negativamente sul turismo russo in Messico, in quanto i russi sono attratti dal mare pulito. La Volpert ha sottolineato che se il governo messicano non interviene, le alghe possono diventare un problema per il turismo in generale.

Correlati:

Dal Messico sbalorditive scarpe fatte con alghe e plastica riciclata
Gli scienziati prevedono la formazione di una grande zona senza ossigeno nel golfo del Messico
Video: eruzione di vulcano messicano ripresa da un aereo
Tags:
mare, Marina militare, Messico
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik