Widgets Magazine
18:37 20 Settembre 2019
Annegret Kramp-Karrenbauer (CDU)

Due terzi dei tedeschi non vuole vedere leader CDU come cancelliere

© AP Photo / Michael Sohn
Mondo
URL abbreviato
1110
Seguici su

Secondo il 64% dei tedeschi, il successore di Angela Merkel a capo della CDU Annegret Kramp-Karrenbauer non dovrebbe candidarsi alla carica di cancelliere alle prossime elezioni del Bundestag, riferisce ZDF. Non c'è unità tra i tedeschi sulla questione delle sanzioni anti-russe, ha detto il canale.

Solo un tedesco su quattro ritiene che il successore di Angela Merkel come presidente dell’Unione Democratica Cristiana (CDU) Annegret Kramp-Karrenbauer dovrebbe candidarsi alla carica di cancelliere federale nelle prossime elezioni del Bundestag, riferisce ZDF.

A loro volta, quasi due terzi dei tedeschi si sono espressi contro questa iniziativa (64%).

Questo deriva dai risultati di un sondaggio condotto dall'istituto di ricerca di Mannheim Forschungsgruppe Wahlen, ha detto il canale televisivo tedesco.

Inoltre, la candidatura di Annegret Kramp-Karrenbauer non è sostenuta nemmeno dalla maggioranza dei sostenitori del CDU: il 60% è contrario alla candidatura del capo del partito alla carica di cancelliere, nota ZDF.

Secondo il sondaggio, non c'è unità tra i tedeschi sulla questione delle sanzioni anti-russe, continua il canale.

In particolare, il 15% dei tedeschi vuole che le misure dell'Occidente contro Mosca vengano inasprite, il 38% che tutto resti com'è, e il 37% dei tedeschi è a favore di un allentamento.

Allo stesso tempo, i cittadini nell'est della Germania (55%) sono molto più spesso a favore di un allentamento delle sanzioni anti-russe rispetto a quello occidentale (33%), sottolinea ZDF.

 

Correlati:

Germania, Annegret Kramp-Karrenbauer è il nuovo presidente della CDU
Sostituta della Merkel come presidente CDU supporta il Nord Stream 2
Bild: Cdu valuta come dare in anticipo la guida del governo tedesco a Kramp-Karrenbauer
Tags:
cancelliere, Annegret Kramp-Karrenbauer, CDU, Angela Merkel, Germania
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik