11:12 28 Settembre 2020
Mondo
URL abbreviato
145
Seguici su

In Thailandia il divieto di fumare in casa entrerà in vigore il prossimo 20 agosto.

Lo scrive il The Bangkok Post.

Il divieto è sancito dalla legge sulla tutela e lo sviluppo della famiglia, che è già stata pubblicata sul giornale governativo Royal Gazette. Dà ai fumatori 90 giorni per liberarsi da questo vizio.

Secondo The Bangkok Post, i trasgressori della legge possono essere portati in un tribunale per minorenni o addirittura subire un processo penale.

Allo stesso tempo il giornale nota che la punizione per i trasgressori non è stata ancora determinata con precisione, ma i giudici possono decidere di non far stare a casa il reo, così come costringerlo a completare un corso per smettere di fumare.

Secondo una statistica ripresa dal giornale, il 33% dei fumatori in Thailandia fuma a casa.

Il giornale Khaosod osserva che la legge equipara il fumo alla violenza domestica per i danni del fumo passivo che subiscono gli altri componenti della famiglia che vivono insieme al fumatore.

Tags:
Fumo, Legge, Salute, sigarette, Tabacco, Società, Thailandia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook