11:53 20 Ottobre 2020
Mondo
URL abbreviato
3015
Seguici su

Secondo la Reuters, mediamente la fondazione di Soros spende un miliardo di dollari l'anno per sostenere i diritti dei migranti e combattere le discriminazioni.

La Open Society del magnate miliardario della finanza George Soros stanzierà più fondi a beneficio delle organizzazioni a difesa dei diritti umani e civili dell'Europa occidentale per la crescita dei sentimenti nazionalisti. Lo ha segnalato la Reuters.

Nel prossimo futuro la fondazione concentrerà i propri sforzi sulla Germania: la Open Society teme la crescita della popolarità del movimento euroscettico e sovranista Alternativa per la Germania in alcune regioni.

"Qui tutti quelli che combattono contro il razzismo, l'antisemitismo e aiutano i migranti ed i profughi (...) ora temono di essere privati dei finanziamenti", ha affermato Selmin Çalışkan, direttrice della sede di Open Society a Berlino.

I dipendenti della Fondazione Soros temono una ripetizione della situazione che si è verificata in Francia: nelle regioni in cui la destra di Marine Le Pen ha preso il potere, i conti della fondazione di Soros sono stati congelati.

Tags:
nazionalismo, Alternativa per la Germania, Germania, Europa, Crisi dei migranti, profughi, Migranti, Immigrazione, Società, Finanze, Open Society Foundations (OSF), Fondazioni di Soros, George Soros
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook