Widgets Magazine
11:56 22 Settembre 2019
Ragazza con uno smartphone

Scienziati australiani scoprono danno inaspettato provocato dagli smartphone

© Foto : Pixabay
Mondo
URL abbreviato
1121
Seguici su

Degli scienziati australiani hanno scoperto che sui crani dei giovani si stanno sviluppando escrescenze ossee a causa del frequente uso di telefoni cellulari. Questo è stato annunciato dal portale NJ.com.

I ricercatori hanno osservato che delle sporgenze a forma di corno si stanno sviluppando sulla nuca dei giovani. Ciò è dovuto allo spostamento del carico dalla spina dorsale ai muscoli della testa costantemente inclinata in avanti davanti agli smartphone, il che provoca la crescita delle ossa nei legamenti e nei tendini.

Come risultato un piccolo rigonfiamento appare sulla nuca. I ricercatori ritengono che la loro scoperta possa essere considerata la prima documentazione di adattamento fisiologico del corpo all'uso delle moderne tecnologie.

Nel mese di gennaio, un team internazionale di scienziati ha scoperto che i bambini che utilizzano uno smartphone prima di mettersi a letto hanno problemi con il sonno, che come conseguenza indebolisce il sistema immunitario e aumenta il rischio di depressione, ansia e l'obesità.

 

Correlati:

Medici svelano perché gli smartphone sono dannosi
Trovati virus preinstallati sugli smartphone Android
Facebook, Instagram e WhatsApp non saranno preinstallati sui nuovi smartphone Huawei
Tags:
sviluppo, sviluppo, Medicina, medici, Salute, Salute, Smartphone
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik