Widgets Magazine
10:24 19 Luglio 2019
Satellite in fiamme

Laser francese potrà neutralizzare satelliti nemici senza distruggerli

© Depositphotos / Petrovich99
Mondo
URL abbreviato
113

La Francia sta progettando un laser anti-satellite in grado di neutralizzare un bersaglio senza distruggerlo fisicamente, comunica BFM TV. Si tratta di sistemi altamente efficaci e meno distruttivi dei missili balistici e li hanno anche Russia e Cina.

Il centro di ricerca spaziale francese ONERA (Office National d’Etudes et de Recherches Aerospatiales), sotto il controllo del Ministero della Difesa del paese, sta progettando un laser che potrà neutralizzare l’avversario senza distruggerlo fisicamente, scrive il sito BFM TV, rimandando al giornale Challenges. Il giornale spiega che quest’arma di difesa potrà sconfiggere bersagli tra 400 e 700 km sopra al livello del mare.

Secondo BFM TV non ha senso distruggere un satellite con un missile balistico, come ha recentemente fatto l’India: in questo modo migliaia di frammenti si disperdono viaggiando a velocità elevatissime.

La tecnologia utilizzata dal laser francesi invece non produce spazzatura e resta un mezzo di distruzione altamente efficace. “L’effetto desiderato non è distruggere l’oggetto, ma prevenire la realizzazione della sua missione”, ha raccontato a Challenges Franck Lefèvre, direttore del Dipartimento della difesa di ONERA.

“Ipotizziamo che concentrando l’energia sul bersaglio possiamo interrompere il funzionamento delle batterie a energia solare del satellite nemico o accecarlo penetrando attraverso le finestre ottiche”, aggiunge Lefèvre.

Questo progetto potrebbe sembrare futuristico, ma si inserisce perfettamente nella realtà di oggi: a settembre 2018 il ministro della Difesa francese Florence Parly ha pubblicamente dichiarato che nel 2017 la Russia ha cercato di intercettare i messaggi di un satellite militare franco-italiano. A breve la Francia lancerà un gruppo di satelliti di ricognizione di nuova generazione e la difesa spaziale diventerà ancora più importante.

Ma la Francia non è l’unica a realizzare questi laser. Nel 2018 il generale Michel Friedling, capo del Comando comune dello spazio, ha spiegato che la Russia ha i laser Sokol sugli aerei Il-76 e i laser Peresvet che potrebbero potenzialmente colpire i satelliti. Secondo alcune informazioni anche la Cina dispone di armi laser anti satellite.

Correlati:

Olandesi riprendono “treno” di satelliti di Elon Musk (FOTO, VIDEO)
Fallito lancio di satellite cinese per rilevamento remoto della Terra
SpaceX porta in orbita il primo gruppo di satelliti per internet globale (VIDEO)
Tags:
Cina, Russia, Satellite, Laser, Francia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik