17:35 04 Luglio 2020
Mondo
URL abbreviato
491
Seguici su

I caccia americani F-15C Eagle, che rappresentano la metà di tutta la flotta di aerei d'attacco dell'aviazione statunitense, non sono in grado di reggere il confronto con gli aerei russi Su-57 di quinta generazione senza importanti interventi di modernizzazione.

Lo evidenzia la rivista americana The National Interest.

Come notato nell'articolo, attualmente il Su-57 è superiore a molti altri caccia prodotti in altri Paesi per manovrabilità ed armamenti.

Pertanto l'F-15C, per poter opporsi agli aerei russi, necessita di una modernizzazione radicale e di essere equipaggiato con nuove armi.

In particolare, secondo The National Interest, teoricamente il caccia americano può ottenere il modulo Legion, che è già stato sviluppato dalla compagnia Lockheed Martin. Grazie a questo modulo, l'F-15C sarebbe in grado di rilevare gli aerei creati con l'utilizzo della tecnologia stealth, inclusi gli Su-57, e colpirli.

Guardare per credere: il canale YOUTUBE di Sputnik Italia

"Tuttavia un Su-57 sopravvivrà dopo il primo colpo e l'F-15C sarà svantaggiato rispetto al caccia russo insolitamente assai più manovrabile", chiarisce la rivista. In questo caso la sopravvivenza dell'aereo americano dipenderà interamente dall'abilità dei piloti.

A marzo era stato riferito che il caccia russo di quinta generazione Su-57 è inferiore rispetto all'americano F-35 Lightning II in termini di rilevabilità, ma in volo è superiore per velocità e manovrabilità.

Il Su-57 è il primo caccia russo di quinta generazione. Il velivolo è equipaggiato con un cannone automatico da 30 millimetri, in grado di trasportare missili aria-aria e aria-superficie, oltre a varie bombe.

Tags:
esercito USA, Esercito russo, Aeronautica, Tecnologia, Russia, USA, F-15, su-57
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook