Widgets Magazine
12:18 22 Luglio 2019
Idlib, Siria

Turchia denuncia di aver subito nuovi attacchi da forze governative siriane

© Sputnik . Iliya Pitalev
Mondo
URL abbreviato
318

Uno dei punti di osservazione turchi nella zona di de-escalation nella provincia siriana di Idlib è stato bombardato con i mortai. Lo si afferma in una dichiarazione del ministero della Difesa turco.

"L'attacco è stato effettuato dall'area di Tall Bazan, sotto il controllo delle forze del regime siriano", si legge nel comunicato.

Il dicastero militare turco ha definito deliberato il bombardamento con i mortai ed ha inoltre segnalato una reazione immediata all'attacco.

Secondo Ankara, è stato danneggiato il punto di osservazione numero nove: mezzi militari, strutture ed equipaggiamenti hanno riportato danni, ciononostante nessun soldato è rimasto ferito.

"Sono state prese le azioni necessarie insieme alla Russia a seguito dell'attacco", ha aggiunto il ministero della Difesa.

E' il secondo bombardamento in tre giorni delle posizioni turche proveniente da un'area controllata dalle forze governative siriane. Il 13 giugno è stato riferito che almeno tre soldati erano rimasti feriti a seguito di un attacco alle posizioni dei militari turchi. Il presidente Recep Tayyip Erdogan ha dichiarato che Ankara non lascerà senza risposta le provocazioni dell'esercito siriano ad Idlib.

Correlati:

Erdogan promette di vendicarsi delle truppe di Assad
Tags:
Bombardamenti in Siria, Sicurezza, Turchia, Esercito della Siria, Siria, crisi in Siria
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik