Widgets Magazine
06:15 24 Agosto 2019
Base aerea USA di Thule, in Groenlandia

In futuro, basi militari fatte di biocemento

© Foto: TSGT Lee E. Schading/Public domain
Mondo
URL abbreviato
0 32

Mattoni e cemento classico possono essere sostituiti con un materiale leggero e accessibile per produrre il quale basta mescolare sabbia, acqua e batteri. Forse già nel prossimo futuro le basi militari e le piste di atterraggio nei posti isolati saranno fatte proprio di biocemento.

A volte i militari devono costruire nuove basi aeree in luoghi difficilmente accessibili dove è un problema anche trasportare persone e mezzi. Gli esperti di Blue Horizons, il centro di ricerca delle forze armate statunitensi, vogliono semplificare questo compito e hanno proposto di non costruire piste di atterraggio e altre infrastrutture, ma di “farle crescere” con l’utilizzo dei batteri.

Per la realizzazione del progetto, denominato Medusa, Blue Horizons collabora con BioMASON, un’azienda produttrice di biocemento basata in Nord Carolina i cui ricercatori hanno capito come trasformare sabbia e terreno in materiali duri semplicemente aggiungendovi acqua ricca di sostanze nutrienti e batteri speciali.

Crescendo, i batteri producono cristalli di carbonato di calcio che collegano l’uno all’altro i granelli di sabbia. Riempiendo di questo composto degli appositi stampi si possono ottenere mattoni dalla consistenza rigida adatti alle costruzioni, scrive Popular Mechanics.

Guardare per credere: il canale YOUTUBE di Sputnik Italia

Blue Horizons spera che il biocemento possa sostituire non solo i mattoni, ma anche il cemento tradizionale, ad esempio come copertura delle piste di atterraggio. I primi esperimenti, compresa la creazione di un prototipo di 230 metri quadrati, hanno confermato che la tecnologia può essere applicata anche fuori dai laboratori e non necessita di ulteriori modifiche.

L’innovazione permetterà di ridurre notevolmente la quantità di persone e attrezzature necessarie per costruire le basi aeree. E come base del materiale da costruzione si potrà usare il terreno locale. Tuttavia non si sa ancora quanto tempo ci voglia per costruire un intero aerodromo.

Correlati:

Perché l’Occidente non ha fretta di avviare la ricostruzione in Siria?
USA potrebbero inviare 2000 soldati in Polonia
Non c'è 2 senza 3, dopo Azov e Murmansk Enel costruirà un'altra centrale eolica in Russia
Tags:
base militare, Base militare
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik